0 0
Granita di fragole e panna

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 kg di fragole
1 limone Spremetene il succo
350 gr di zucchero
3 dl di acqua
per la panna:
1/2 lt di panna fresca
5 cucchiaini di zucchero a velo
per guarnire:
un po' di fragole
qualche fogliolina di menta

Informazioni nutrizionali

0.9g
Proteine
8.2g
Grassi
20.9g
Carboidrati
20.9g
Zuccheri
0.7g
Fibra
155
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Granita di fragole e panna

Allergeni:
  • Latte e derivati

La ricetta perfetta e un risultato garantito per una granita fresca e dissetante. Se poi avete pure una brioche col tuppo...

  • 20 min.
  • 5 min.
  • 25 min.
  • Porzioni 10
  • Facile

Ingredienti

  • per la panna:

  • per guarnire:

Introduzione

Condividi

La Granita di fragole e panna è un classico della cucina siciliana estiva, un dessert immancabile e da gustare ad ogni ora del giorno. La mattina sotto l’ombrellone se vi trovate in spiaggia, il pomeriggio dopo la pennichella o la sera dopo cena per trovare sollievo dalla calura estiva.

La Sicilia è la patria indiscussa delle granite; se ne fanno tantissime e di tutti i gusti. Granita al limone, di anguria, ai gelsi neri, di mandorla, di caffè solo per citarne alcune, con panna o senza, con l’aggiunta di granella di frutta secca o di scaglie di cioccolato. Per gustarla al meglio l’ideale sarebbe avere a disposizione una morbida brioche siciliana col tuppo.

granita di fragole e panna

Come montare la panna fresca

Prima di passare alla ricetta leggete questi piccoli consigli per riuscire ad ottenere una panna fresca montata alla perfezione.

La temperatura

La panna va conservata in frigo fino ad un momento prima del suo utilizzo. La sua temperatura dovrebbe oscillare tra i 4° e i 6°. Per sicurezza, soprattutto nelle giornate particolarmente afose, metto la confezione in freezer per 3/4 minuti.

Gli utensili

Anche gli utensili utilizzati per montare la panna dovranno essere freddi. Sia la ciotola che utilizzerete per montarla che le fruste dello sbattitore elettrico vanno messi in freezer così da evitare sbalzi termici.

Il procedimento

Dopo avere versato la panna nella ciotola unite lo zucchero. E’ preferibile usare quello a velo perché riesce a sciogliersi più velocemente.

E’ molto importante ricordare inoltre che la panna va montata facendo girare le fruste sempre nella stessa direzione e a velocità costante.

Evitate di sbattere troppo perché rischiereste di trasformare la panna in burro. La panna sarà pronta non appena avrà raggiunto la consistenza per tenere in piedi un cucchiaino senza cadere.

La granita di fragole e panna si prepara facilmente con pochi e semplici ingredienti. La ricetta che vi propongo è veramente infallibile e rielaborata molte volte nel corso degli anni; credo di potermi ritenere molto soddisfatta. Basta armarsi di un po’ di pazienza e delizierete i vostri ospiti con un dessert fresco e dissetante come pochi.

Fasi

1
Fatto

Lavate le fragole senza togliere il picciolo e fatele scolare.

2
Fatto

Con l'aiuto di un coltellino eliminate il picciolo, tagliatele a quarti e mettete le fragole in una ciotola.

3
Fatto

Cospargetele con metà dello zucchero, mescolate e lasciate marinare per un'ora. In questo modo le fragole si ammorbidiranno rilasciando tutto il loro succo.

4
Fatto

Nel frattempo preparate lo sciroppo. Versate l'acqua in una pentola assieme all'altra metà dello zucchero, mescolate e mettete sul fuoco. Spegnete subito non appena vedrete l'acqua iniziare a bollire e lasciate raffreddare.

5
Fatto

Trascorso il tempo di marinatura frullate le fragole assieme al succo di limone filtrato, quindi unite lo sciroppo raffreddato, mescolate e versate il liquido in una teglia (possibilmente di acciaio) che avevate posto nel freezer da almeno un paio d'ore.

6
Fatto

Riponete in freezer e lasciate congelare per 60 minuti quindi, con l'aiuto di un cucchiaio, mescolate la granita così da rompere i cristalli di ghiaccio e rimettetela nuovamente nel freezer. Ripetete questa operazione per altre 3/4 volte a distanza di 30 minuti l'una dall'altra.

7
Fatto

preparazione della panna:

Prima di montare la panna assicuratevi che sia fredda di frigo. Per maggiore sicurezza mettetela in freezer per 3/4 minuti: in questo modo monterà molto più facilmente. Anche la ciotola dove monterete la panna come le fruste dello sbattitore elettrico vanno poste in frigo per uniformare la temperatura ed evitare sbalzi termici.
Versate la panna nella ciotola, aggiungete lo zucchero e azionate lo sbattitore, a velocità costante e sempre nello stesso senso. Appena la panna avrà raggiunto la giusta consistenza (ve ne accorgete perché mettendo un cucchiaino in piedi non deve cadere) coprite con pellicola e conservate in frigo.

8
Fatto

Quando è il momento di servire la granita tiratela fuori dal freezer 15 minuti prima. Guarnite con un bel ciuffetto di panna, una fragola tagliata a metà e una fogliolina di menta.
I più golosi possono alternare uno strato di granita, uno di panna e un altro di granita e completare la guarnizione allo stesso modo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
tonno con salmoriglio
precedente
Tonno alla piastra con salmoriglio
limoncello siciliano
prossima
Limoncello: come farlo in casa

Aggiungi il tuo commento