0 0
Rianata trapanese – Ricetta siciliana

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di farina di rimacinato di grano duro
20 gr di lievito di birra
600 gr di pomodori maturi
8 spicchi di aglio
100 gr di pecorino grattugiato
100 gr di filetti di acciughe salate
1 ciuffo di prezzemolo
1 pizzico zucchero
1 pizzico sale
origano abbondante
olio EVO

Informazioni nutrizionali

10.1g
Proteine
4.8g
Grassi
28.9g
Carboidrati
4.5g
Zuccheri
1.5g
Fibra
170
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Rianata trapanese – Ricetta siciliana

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati

Questa pizza è tipica della provincia di Trapani, è detta "Rianata" perché tra gli ingredienti è previsto una gran quantità di origano che la rende particolarmente profumata

  • 60 min.
  • 30 min.
  • 90 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La Rianata trapanese identifica talmente l’intero territorio della provincia di Trapani che il comune di Marsala l’ha registrata come prodotto De.C.O. (Denominazione Comunale di Origine). Questo tipo di pizza è molto diffusa nella Sicilia occidentale. L’impasto si ottiene con farina di grano duro, acqua, lievito, sale e un pizzico appena di zucchero. Per il condimento ci sono sarde salate, aglio pestato, prezzemolo tritato, pomodori pelati, pecorino, e olio extra vergine d’oliva. Ovviamente non può mancare l’origano tanto che il nome rianata deve il suo nome alla gran quantità di “rieno” presente. Se vi piace fare la pizza in casa vi consiglio di provarla. Un profumo potente e un sapore inconfondibile rendono questa pizza una autentica chicca per gli amanti dei lievitati.

pizza rianata

Fasi

1
Fatto

Sciogliete il lievito in 2 dl d’acqua tiepida.

2
Fatto

Setacciate la farina e mischiatela con un pizzico di sale e di zucchero, unitevi il lievito disciolto ed impastate.

3
Fatto

Durante la lavorazione aggiungete altra acqua fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

4
Fatto

Mettete a riposare l’impasto per circa 2 ore adagiandolo in una ciotola infarinata che andrete a coprire con un canovaccio.

5
Fatto

Trascorso questo tempo dividete la pasta in panetti e lasciate riposare per 20 minuti.

6
Fatto

Spolverate un ripiano di farina e poggiatevi un panetto che allargherete delicatamente e stenderete sulla teglia unta d'olio.

7
Fatto

Distribuitevi sopra le acciughe salate, i pomodori pelati tagliati a tocchetti e l’aglio a fettine.

8
Fatto

Cospargete di prezzemolo, pecorino e abbondante origano; irrorate con un filo d’olio e lasciate riposare per 15 minuti.

9
Fatto

Infornate a 200° per 25/30 minuti.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
melanzane ripiene
precedente
Melanzane ripiene
tianu d'Aragona
prossima
Tianu d’Aragona

Aggiungi il tuo commento