0 0
Tianu d’Aragona

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di rigatoni
250 gr di tritato di maiale
1/2 bicchiere di vino rosso
1 cipolla
50 gr di estratto di pomodoro
3 dl di salsa di pomodoro
400 gr di tuma
6 uova
2 foglie di alloro
250 gr di pecorino grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
1 pizzico di cannella
qb pangrattato
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

13.1g
Proteine
12.8g
Grassi
19.8g
Carboidrati
2.3g
Zuccheri
0.9g
Fibra
247
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Tianu d’Aragona

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Sontuoso piatto tipico della città di Aragona che anticamente veniva cotto in un tegame di creta. Slacciate le cinture

  • 30 min.
  • 120 min.
  • 150 min.
  • Porzioni 4
  • Difficile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il tianu d’Aragona è un piatto tipico della città di Aragona, paese della Sicilia centro orientale vicino Agrigento. La parola tianu o tagunu in dialetto indica il tegame. La tradizione vuole che la pentola necessaria per la preparazione sia necessariamente di terracotta. In questo modo si suole imitare l’usanza di cuocere questo piatto in vasi di creta che, a fine cottura, si era soliti rompere. Ricetta particolarmente ricca può essere considerata un piatto unico per la presenza di pasta, carne, uova, formaggi vari e altro. Che dire, mettetevi comodi e slacciate la cintura.

teganu Aragona

Fasi

1
Fatto

Soffriggete la cipolla tritata con poco olio d’oliva.

2
Fatto

Fate rosolare bene il tritato di carne sfumando con il vino e aggiungete l’alloro, l’estratto di pomodoro, la cannella, il sale, il pepe, la salsa di pomodoro e il prezzemolo tritato. Fate cuocere a fiamma moderata per circa 1 ora.

3
Fatto

Sbattete le uova assieme al pecorino grattugiato, aggiustate di sale e pepe mettetele da parte.

4
Fatto

Lessate la pasta molto al dente e conditela con il ragù.

5
Fatto

Trasferitene un terzo in un tegame di terracotta unto d’olio e cosparso di pangrattato.

6
Fatto

Ricopritela con fette di tuma tagliate sottili e versate sopra un terzo del composto di uova.

7
Fatto

Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti ponendo attenzione che l’ultimo strato dovrà essere composto da fette di tuma.

8
Fatto

Completate ‘u tianu versando il rimanente battuto di uova e infornate a 200° per 40 minuti.

SnE85Xz

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
rianata trapanese
precedente
Rianata trapanese – Ricetta siciliana
caponata di melanzane e patate
prossima
Caponata di patate e melanzane

Aggiungi il tuo commento