0 0
Palline di mandorla all’arancia, la ricetta siciliana

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
Ingredienti per circa 18 palline:
200 gr di mandorle pelate
130 gr di zucchero
il succo di 1/2 arancia bio
la scorza grattugiata di 1/2 arancia bio
1 cucchiaio di rum
per la finitura:
qb zucchero

Informazioni nutrizionali

11.4g
Proteine
28.8g
Grassi
38.4g
Carboidrati
37.9g
Zuccheri
6.5g
Fibra
460
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Palline di mandorla all’arancia, la ricetta siciliana

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Frutta a guscio

Semplici, veloci e delicate palline di mandorla, aromatizzate e profumate dalle arance siciliane

  • 15 min.
  • 15 min.
  • Porzioni 18
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per circa 18 palline:

  • per la finitura:

Introduzione

Condividi

Deliziose palline di mandorla all’arancia con cui addolcire un pomeriggio, in compagnia di una tazza di tè o di caffè, oppure come golosa conclusione di un fine pasto quando non ci si vuole  appesantire con creme o dolci elaborati.

Velocissimi e facili da preparare, anche perché non richiedono cottura, le palline di mandorla all’arancia meravigliano per l’intenso sapore conferito dalle mandorle, oltre alle profumate note agrumate rilasciate dalla scorza e dal succo d’arancia.

Di seguito alcuni link dove potrete trovare altre ricette di dolci a base di pasta di mandorle, cavallo di battaglia della prestigiosa pasticceria siciliana:

pasticcini di mandorla con ciliegia (videoricetta)

palline di mandorla al marsala

pasticcini di mandorla e pistacchio

anasini (videoricetta)

Fasi

1
Fatto

Per la preparazione delle palline di mandorla all'arancia versate le mandorle pelate all'interno del boccale del mixer e azionate l'apparecchio fino ad ottenere una farina sottile.

2
Fatto

Aggiungete lo zucchero, la buccia grattugiata di 1/2 arancia assieme al suo succo e il cucchiaio di rum.
N.B. In alternativa al rum potete anche utilizzare un liquore all'arancia.

3
Fatto

Continuate ad amalgamare gli ingredienti fino a quando il composto avrà assunto una consistenza farinosa. Versatelo su un ripiano e impastate a mano per qualche minuto così da permettere alle mandorle di rilasciare i suoi oli e ottenere un impasto dalla consistenza più compatta e densa.

4
Fatto

A questo punto ricavate dei tocchetti grandi all'incirca quanto una noce e realizzate delle palline roteandole tra le mani. Continuate fino ad esaurimento dell'impasto.

5
Fatto

Rotolate delicatamente le palline all'interno di una ciotola piena di zucchero semolato e disponetele all'interno dei pirottini, sul vassoio di portata. Lasciatele riposare qualche ora o, ancor meglio, fino al giorno dopo e servite.

SnE85Xz

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta con fave finocchietto e lardo
precedente
Pasta con fave finocchietto e lardo
tagliatelle con ragu di salsiccia
prossima
Tagliatelle con ragù di salsiccia

Aggiungi il tuo commento