0 0
Pasta con fave finocchietto e lardo

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
300 gr di ditalini rigati
2 kg di fave fresche
2 mazzetti di finocchietti selvatici
150 gr di lardo In alternativa è possibile usare la pancetta
2 cipollotti
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

3.46g
Proteine
19.6g
Grassi
4.2g
Carboidrati
1.8g
Zuccheri
3.1g
Fibra
204
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pasta con fave finocchietto e lardo

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine

La dolcezza delle fave, il profumo del finocchietto e la sapidità del lardo. Un mix di sapori degno di nota

  • 40 min.
  • 45 min.
  • 85 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Chi conosce la ricetta della Pasta con fave finocchietto e lardo? I siciliani amano ingredienti come fave e finocchietto selvatico, ma forse non li hanno ancora assaggiati con il lardo.

Visto che mi era avanzato un pezzetto di lardo da un’altra ricetta, ho voluto  provare ad aggiungerlo al classico connubio tra fave e finocchietto. Alla fine gusterete una minestra molto gustosa e sostanziosa.

Per quanto riguarda il tipo di pasta io ho calato i ditalini rigati altrimenti scegliete un altro formato purché si tratti di una pasta corta. Andiamo a vedere come si cucina.

E non dimenticate un’altra grande ricetta come il macco di fave secche e finocchietto.

Fasi

1
Fatto

Sgusciate le fave e con l'aiuto di un coltellino eliminate il peduncolo che lo lega al baccello. Lavatele sotto l'acqua corrente e mettete da parte.

2
Fatto

Pulite i finocchietti scartando le parti più dure, lavateli e sbollentateli in acqua per circa 15 minuti. Appena pronti, scolateli e sminuzzateli mantenendo da parte l'acqua di cottura che utilizzeremo per cuocere la pasta.

3
Fatto

In un tegame versate un giro d'olio ed affettate il cipollotto, fatelo rosolare e, quando appassito, aggiungete le fave ed il finocchietto. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 20 minuti aggiungendo all'occorrenza un mestolino d'acqua di cottura delle fave.

4
Fatto

Appena le fave risulteranno morbide, versate l'acqua dei finocchietti e, non appena giunge a bollore, cuocete la pasta.

5
Fatto

Nel frattempo tagliate il lardo a dadini e giratelo nella pasta qualche minuto prima di spegnere il fuoco lasciandone qualche pezzetto da parte con cui guarnire l'impiattamento.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
mattonella palermitana
precedente
Ricetta della Mattonella palermitana
palline di mandorla all'arancia
prossima
Palline di mandorla all’arancia, la ricetta siciliana

Aggiungi il tuo commento