0 0
Busiate con tonno fresco e pomodorini

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di Busiate
300 gr di tonno Trancio di tonno fresco
500 gr di pomodorini
1 cucchiaio di capperi
100 gr di olive nere
3 spicchi di aglio
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
basilico
la scorza grattugiata di 1/2 limone
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

8.4g
Proteine
8.6g
Grassi
24.9g
Carboidrati
2.5g
Zuccheri
1.7g
Fibra
189
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Busiate con tonno fresco e pomodorini

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Pesce e derivati

Un primo dai profumi tipicamente mediterranei pieno di sapore e in grado di soddisfare gli amanti delle ricette tipiche siciliane

  • 20 min.
  • 40 min.
  • 60 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Le Busiate con tonno fresco e pomodorini sono una ricetta tipica della Sicilia occidentale e in particolare del trapanese.

Ma cominciamo dall’inizio visto che non tutti, probabilmente, conoscono le busiate. Con questo termine si suole indicare un formato di pasta, attorcigliato su se stesso, ottenuta attraverso l’utilizzo delle “buse”, ovvero i ferri per la lavorazione della lana. Anticamente, in altre zone dell’isola, per ottenere dei formati di pasta più o meno simili (vedi i Maccarruna cu sucu ‘nta maidda) si utilizzava la “disa”, un’erba piuttosto rigida conosciuta in italiano come ampelodesmo.

Se per caso non trovate le busiate (a breve pubblicherò la ricetta per farli in casa) sostituitele con un altro formato a vostro piacimento.

pasta con sugo di tonno

La ricetta delle Busiate con tonno fresco e pomodorini è un piatto tipicamente estivo, quando tra giugno e luglio è possibile trovare l’ingrediente principale sui banchi dei pescivendoli. Basta aggiungere un po’ di pomodori, qualche oliva, capperi e un profumo di basilico per preparare un piatto dai sapori tipicamente mediterranei.

Potrebbero anche interessarti

Tonno con cipollata in agrodolce,

Tonno ammuttunato

e Tonno alla piastra con salmoriglio.

busiate trapanesi con sugo di tonno

 

Fasi

1
Fatto

Mettete il tonno fresco in una ciotola con acqua salata (è sufficiente un cucchiaio di sale) per circa 1 ora per eliminare il sangue.

2
Fatto

Sciacquatelo, pulitelo dalla pelle ed eventuali cartilagini e tagliatelo a dadini.

3
Fatto

In una padella versate un filo d'olio e aromatizzate con l'aglio. Appena dorato aggiungete i tocchetti di tonno e fateli rosolare. Sfumate con il vino bianco fino a far evaporare la parte alcolica quindi spegnete.

4
Fatto

In un'altra padella fate il trito di cipolla e fate rosolare con olio a fiamma bassa. Aggiungete le olive, i capperi dissalati, il tonno, i pomodorini tagliati a quarti e qualche foglia di basilico. Aggiungete 2/3 cucchiai di acqua calda, correggete di sale e pepe, incoperchiate e fate restringere la salsa per una decina di minuti fino a quando il fondo si sarà ristretto.

5
Fatto

Nel frattempo lessate le busiate in acqua salata. Scolatele piuttosto al dente e completate la cottura assieme al condimento. All'occorrenza aggiungete un po' d'acqua di cottura della pasta.

6
Fatto

Profumate grattugiando la scorza di limone e guarnite con una fogliolina di basilico. Le vostre busiate con tonno fresco e pomodorini sono pronte da servire.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
limoncello siciliano
precedente
Limoncello: come farlo in casa
Sarde a beccafico alla catanese
prossima
Sarde a beccafico alla catanese

Aggiungi il tuo commento