0 0
Sfoglio di Polizzi

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
Per l'impasto:
500 gr di farina 00
100 gr di zucchero
200 gr di burro
1 uovo
1/2 bicchiere di Marsala
per il ripieno:
400 gr di tuma
200 gr di zucchero
150 gr di cioccolato fondente
2 albumi
1 cucchiaino di cannella
100 gr di zucca candita

Informazioni nutrizionali

8.2g
Proteine
16.5g
Grassi
48.5g
Carboidrati
27.9g
Zuccheri
1.8g
Fibra
370
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Sfoglio di Polizzi

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Inserire il formaggio tuma tra gli ingredienti dello Sfoglio di Polizzi potrebbe far storcere il naso. Invece si rivela un accostamento che da luogo a sapori molto interessanti

  • 150 min.
  • 50 min.
  • 200 min.
  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

  • Per l'impasto:

  • per il ripieno:

Introduzione

Condividi

La Sicilia è terra di antiche tradizioni pasticcere e molto particolari. Tra queste non possiamo non ricordare lo Sfoglio di Polizzi, un tipico dolce delle Madonie.  Si tratta di uno scrigno di pasta frolla il cui ripieno è composto da scaglie di cioccolato fondente, zucchero, albume d’uovo, cannella, zucca candita e formaggio tuma.

lo sfoglio polizzi

L’abbinamento di un formaggio con altri ingredienti dolci potrebbe apparire “bizzarro”; in realtà da origine a una varietà di sapori che sorprendono piacevolmente. Provatelo e sono certa che vi piacerà tantissimo. E se vi piacciono i dolci più cremosi vi consiglio un dolce tipico delle basse Madonie come la Testa di turco di Castelbuono.

sfoglio delle madonie

Fasi

1
Fatto

Preparate la frolla versando in una planetaria la farina setacciata, il burro fuso, lo zucchero, l’uovo e il marsala. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa un paio di ore in frigorifero.

2
Fatto

Nel frattempo, preparate il ripieno: grattugiate finemente la tuma fresca e mettetela da parte a scolare perché perda il siero in eccesso.

3
Fatto

Montate a neve gli albumi in una terrina, aggiungete la tuma grattugiata, lo zucchero, il cioccolato fondente a pezzetti, la zuccata, la cannella e amalgamate il tutto.

4
Fatto

Uscite dal frigo la frolla, ammorbiditela un po' con le mani e tagliatela quasi a metà (un disco deve essere leggermente più grande perché possa foderare i bordi).

5
Fatto

Stendete il primo disco e foderate una teglia unta d’olio e spolverata di farina.

6
Fatto

Versate il ripieno, livellatelo per bene e ricoprite con l’altro disco di pasta, avendo cura di saldare i bordi.

7
Fatto

Con la punta di un coltello praticate delle incisioni sulla superficie della frolla e infornate per circa 50 minuti a 175°C.

8
Fatto

Quando cotto lasciate raffreddare e quindi capovolgetelo aiutandovi con un piatto. Una spolverata di zucchero a velo e lo sfoglio è pronto.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
spaghetti con cicale
precedente
Spaghetti con le cicale
pollo alla nissena
prossima
Coscette di pollo alla Nissena

Aggiungi il tuo commento