0 0
Risotto con cipolla rossa

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di riso Carnaroli
3 cipolle rosse
1/2 bicchiere di vino bianco
q.b. di brodo vegetale Il classico brodo fatto con carota, sedano, patata e prezzemolo. Un litro di acqua sarà più che sufficiente.
100 gr di caciocavallo fresco
q.b. olio EVO
q.b. sale
a scelta un pizzico di pepe

Informazioni nutrizionali

8.3g
Proteine
9.2g
Grassi
42.1g
Carboidrati
1.5g
Zuccheri
0.8g
Fibre
283
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Risotto con cipolla rossa

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Latte e derivati
  • Sedano

Pochi ingredienti per un risotto molto saporito anche grazie ai piccoli pezzettini di caciocavallo fresco che saranno resi morbidi dal calore del riso

  • 15 min.
  • 45 min.
  • 60 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il risotto con la cipolla rossa, gustoso e anche profumato è una di quelle ricette che, nonostante l’esigua semplicità dei suoi ingredienti, conquista e incanta.

A voi la decisione se usare la cipolla bianca, per un sapore ancora più delicato o quella rossa, leggermente più invasiva. Ma comunque lo facciate sarà un vero piacere assaporare un risotto molto cremoso grazie alla cipolla che nel frattempo si sarà sciolta.

Io, per antichi retaggi culinari, ho voluto esaltare ancor più il sapore aggiungendo una dadolata di caciocavallo fresco da adagiare sul risotto al momento dell’impiattamento. Allo stesso modo non dimenticate qualche fettina di cipolla come guarnitura del piatto che lo renderà ancora più accattivante.

Ed ecco alcune altre ricette che voglio consigliarvi: un profumatissimo risotto al prezzemolo e un originale risotto ai fichi d’india.

Fasi

1
Fatto

Per questo delizioso risotto con la cipolla rossa cominciate col preparare il brodo vegetale pulendo tutti gli ortaggi (la costa di sedano, una patata, un ciuffetto di prezzemolo e la carota) mettendoli a bollire in un tegame con dell'acqua leggermente salata. Quando le verdure saranno cotte spegnete il fuoco e passate alla preparazione del risotto.

2
Fatto

Pulite le cipolle eliminando lo strato più esterno e affettatele sottilmente; versatele in un tegame assieme ad abbondante olio EVO e fate rosolare fino a quando la cipolla si sarà appassita. Mettete da parte qualche fettina di cipolla che servirà per la guarnitura finale dei piatti.

3
Fatto

Versate il riso (io uso il Carnaroli che tiene bene la cottura) e fate tostare per un paio di minuti a fiamma media fino a quando il riso diventerà traslucido, quasi trasparente. Ricordatevi di mescolare di continuo per non farlo attaccare.

4
Fatto

A questo punto aggiungete il vino e, quando questo sarà sfumato, aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale. Il brodo va aggiunto poco per volta e solo quando quello precedente sarà stato assorbito dal riso. Ricordate di mescolare molto spesso. Continuate così fino a portare a cottura il riso.

5
Fatto

Controllate il corretto grado di sapidità ed eventualmente correggete.

6
Fatto

Impiattate aggiungendo il caciocavallo tagliato a piccoli dadini che, col calore stesso, tenderà a sciogliersi e ammorbidirsi. Guarnite il piatto anche con qualche fettina di cipolla messa di lato in precedenza (vedi foto). Facoltativa una leggera spolverata di pepe e il piatto è pronto per essere servito.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
matarocco
precedente
Matarocco: condimento estivo per pasta
Ricotta al forno
prossima
Ricotta al forno

Aggiungi il tuo commento