0 0
Pasta con zucchina e tenerumi

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
150 gr di spaghetti
1 mazzetto di tenerumi
1 zucchina lunga
1 cipolla
2 pomodori maturi
1 olio EVO
1 sale
3 pepe

Informazioni nutrizionali

3.1g
Proteine
3.7g
Grassi
15.9g
Carboidrati
2.1g
Zuccheri
1.5g
Fibra
96
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pasta con zucchina e tenerumi

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine

Si chiamano "tenerumi" le foglie della zucchina lunga, un alimento che potrebbe apparire come scarto e con cui si prepara un piatto amato da tutti i siciliani.

  • 15 min.
  • 30 min.
  • 45 min.
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La ricetta della pasta con zucchina e tenerumi è una minestra che va mangiata calda e in estate. E’ in estate, infatti, che si possono trovare in Sicilia questo particolare tipo di  zucchine lunghe. Dei “tenerumi” ho parlato già in altre ricette come le linguine con cozze e tenerumi, o i fusilli a picchio pacchio; ma quella di oggi è una ricetta che, a buon diritto, può considerarsi uno dei piatti tipici siciliani più noti e buoni.

pasta con zucchina e tenerumi

La zucchina lunga è un alimento che potrebbe non risultare particolarmente esaltante dal punto di vista organolettico. Un famoso detto siciliano recita: “falla comu voi sempri cucuzza è” cioè “condiscila come vuoi ma rimane sempre zucchina”, a significare degli scarsi crediti attribuiti alla suddetta. Ma se la zucchina non è un prodotto tra i più appetibili al contrario, quelle che in realtà sarebbero gli scarti, cioè le foglie della zucchina stessa, i tenerumi, sono dolcissimi e saporiti. Queste si presentano sotto forme di foglie larghe e morbide ricoperte da una leggera peluria; toccandole si ha l’impressione di avere per le mani delle pezze. Se al mercato riuscite a trovare questo tipo di zucchine non fatevele scappare. Vi garantisco che la pasta con zucchina e tenerumi è una vera e propria prelibatezza apprezzata sia da tutti. E’ un piatto molto leggero, rinfrescante e depurativo.

Fasi

1
Fatto

Prendete le foglie dei tenerumi, tagliuzzateli finemente e sciacquatele in abbondante acqua per privarli di eventuali residui di terra.

2
Fatto

Pelate la zucchina e tagliatela a tocchetti, lavatela e mettetela a scolare.

3
Fatto

Affettate la cipolla e rosolatela in un tegame assieme ad un filo d'olio.

4
Fatto

Tagliate i pomodori a cubetti, aggiungeteli alla cipolla appena imbiondita e fate cuocere per qualche minuto.

5
Fatto

Aggiungete i tenerumi e la zucchina e lasciate andare per circa 30 minuti.

6
Fatto

Quando vi sembra siano ben cotti allungate il sughetto con l’acqua sufficiente per cuocervi gli spaghetti sminuzzati.

7
Fatto

Aggiustate di sale e pepe e servite ben caldo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta e fagioli
precedente
Pasta con fagioli freschi
olive nere fritte ricetta
prossima
Olive nere fritte

Aggiungi il tuo commento