0 0
Pasta alla Norma al forno: variante con la mozzarella

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
2 melanzane
400 gr di penne rigate o altra pasta corta
1 lt di passata di pomodoro
400 gr di mozzarella
2 spicchi di aglio
qb ricotta salata
basilico
olio per friggere
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

7.1g
Proteine
10g
Grassi
17.3g
Carboidrati
3.6g
Zuccheri
1.4g
Fibre
133
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pasta alla Norma al forno: variante con la mozzarella

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

Un primo piatto sontuoso, la ricetta ideale per il pranzo della domenica dal gusto ricco e appagante

  • 90 min.
  • 35 min.
  • 125 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La pasta alla Norma al forno può essere considerata come una gustosa variante della classica pasta alla Norma.

I pochi, semplici ed estivi ingredienti della famosa ricetta siciliana come melanzane, basilico, salsa di pomodoro e ricotta salata sono i protagonisti di questo piatto.

A differenza della prima la ricetta di oggi prevede in aggiunta una fresca e filante mozzarella in grado di donare morbidezza alla pasta che, con la cottura in forno, potrebbe risultare altrimenti troppo asciutta. In alternativa è possibile sostituire la mozzarella con la provola o un altro formaggio a vostra scelta. Un’ultima notazione in merito al formato di pasta da usare: trattandosi di una pasta al forno è preferibile optare per un tipo di pasta corta come rigatoni, penne, mezze maniche etc.

Approfittate di questa lunga estate che ci mette a disposizione ancora le melanzane e provate la pasta alla Norma al forno, un piatto dal  gusto veramente irresistibile. E ovviamente fatene in quantità perché, come avviene nella maggior parte dei casi, il giorno dopo risulta ancora più buona e saporita.

Pasta alla Norma al forno

Fasi

1
Fatto

Per la ricetta della pasta alla Norma al forno lavate le melanzane (io ho usato la melanzana tonda che a Palermo viene chiamata "tunisina", tagliatele a tocchetti grandi 2-3 cm e mettetele a scolare in un colapasta con del sale grosso per eliminare l'acqua amarognola. Dopo circa un'ora sciacquatele ed asciugatele bene.

2
Fatto

Mettete un pentolino sul fuoco con dell'olio per friggere e appena arriva a temperatura friggete le melanzane fino a farle dorare. Scolatele su della carta assorbente per far assorbire l'unto in eccesso.

3
Fatto

In un pentolino versate 4 cucchiai d'olio EVO assieme a 2 spicchi d'aglio e, quando questo si sarà imbiondito, aggiungete la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico e aggiustate di sale e pepe. Personalmente aggiungo anche un cucchiaio di zucchero per smorzare l'acidità del pomodoro, passaggio che potreste saltare. Fate restringere la salsa cuocendo per 10-15 minuti.

4
Fatto

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola e lessate la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela quando ancora molto al dente, versatela in una ciotola e mescolatela con poco più di metà della salsa.

5
Fatto

Passiamo alla parte finale con l'assemblaggio dei vari ingredienti.
Dopo avere unto il fondo di una teglia da forno con un filo d'olio assieme a qualche cucchiaio di salsa, versate metà della pasta, aggiungete buona parte delle melanzane distribuendole in maniera uniforme, la mozzarella tagliata a tocchetti, qualche foglia di basilico, ancora un po' di salsa ed una abbondante grattugiata di ricotta salata.

6
Fatto

Finite facendo un altro strato con tutti gli altri ingredienti rimasti quindi, pasta, melanzane, mozzarella, basilico e salsa. Completate con una spolverata di ricotta salata e mettete in forno a 200° per 15 minuti.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
sgombro al forno
precedente
Filetti di sgombro al forno
Pasta con broccoli e salsiccia
prossima
Pasta con broccoli e salsiccia

Aggiungi il tuo commento