0 0
Gelo di mandarino

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di succo di mandarino
100 gr di zucchero
50 gr di amido di mais
10 gr di succo di limone
per guarnire:
granella di pistacchio

Informazioni nutrizionali

1.1g
Proteine
2.6g
Grassi
34.6g
Carboidrati
28.2g
Zuccheri
1.7g
Fibra
159
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Gelo di mandarino

Ecco la ricetta del perfetto dessert siciliano, il gelo di mandarino carico di profumi agrumati e molto rinfrescante

  • 15 min.
  • 2 min.
  • 17 min.
  • Porzioni 6
  • Facile

Ingredienti

  • per guarnire:

Introduzione

Condividi

Il Gelo di mandarino è un dessert tipico della nostra cucina, un fine pasto che profuma di fresco e che mette allegria. Come molti di voi sanno possiedo un piccolo appezzamento di terra su cui si trova un solo piccolo alberello di mandarino. Quest’anno è così carico di frutti che la scorsa domenica sono ritornata con quattro sacchetti stracolmi e la prima ricetta che m’è venuta in mente è stata questa.

ricetta gelo mandarino

Il gelo di mandarino rappresenta la conclusione ideale in occasione di pasti particolarmente ricchi, quando si ha voglia di qualcosa di fresco e di una nota agrumata. Ottima alternativa al mandarino, qualora non vi dovesse piacere, è il Gelo di caffè.

Fasi

1
Fatto

Sbucciate i mandarini, spremetene il succo, filtratelo con un colino per eliminare eventuali filamenti e semini e scaldatene un terzo a fiamma bassa in un pentolino.

2
Fatto

Nel succo restante sciogliete prima lo zucchero (se i mandarini fossero aspri aggiungetene un altro po') e, poco per volta, l'amido mescolando con una frusta per evitare il formarsi di grumi. Infine aggiungete il succo di limone ma se non gradite la leggera nota di acidità del limone potete anche ometterlo.

3
Fatto

Quando le polveri sono ben sciolte aggiungetelo al succo già caldo e, sempre a fiamma bassa, continuate a girare con una frusta velocemente.

4
Fatto

Dopo qualche minuto, non appena il liquido comincerà ad assumere una consistenza più densa, versatelo velocemente negli stampini o coppette che preferite, lasciate raffreddare e riponete in frigorifero.

5
Fatto

Prima di servire guarnite con della granella di pistacchio o delle zeste di mandarino tagliate a julienne piccolissima.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
polpette con ceci
precedente
Polpette a bruriceddu con ceci
pupi con le uova
prossima
Pupi cu l’ova

Aggiungi il tuo commento