0 0
Tonno alalunga alla siciliana

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
4 fette di alalunga
3 spicchi di aglio
3 pomodori maturi
100 gr di olive nere
1 cipolla bianca
40 gr di capperi
menta
origano
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

13.6g
Proteine
12.1g
Grassi
3.2g
Carboidrati
1.3g
Zuccheri
0.9g
Fibre
164
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Tonno alalunga alla siciliana

Allergeni:
  • Pesce e derivati

Deliziosa ricetta con il tonno alalunga dalla carne tenera e saporita. Accompagnatela con un bella fetta di pane casareccio per l'inevitabile scarpetta nel sughetto

  • 20 min.
  • 20 min.
  • 40 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La ricetta del tonno alalunga alla siciliana non poteva che chiamarsi in questo modo vista la presenza di moltissimi ingredienti tipici della nostra cucina. Un secondo piatto di pesce in cui ritrovare l’anima della cucina mediterranea che si perde tra olive nere, capperi, pomodorini, origano, menta e il buonissimo olio EVO dei miei alberelli.

Come accennato nella ricetta della pasta con alalunga e pesto di pomodori secchi l’alalunga è un parente stretto del tonno rosso. Differisce per alcuni tratti esteriori come le dimensioni più ridotte, gli occhi molto grandi e la lunga pinna pettorale. L’interno presenta una carne più bianca e per questo l’alalunga è chiamata “tonno bianco”.

Il tonno alalunga alla siciliana è ricetta dalla preparazione rapida e di semplice esecuzione in un mix di sapori e odori che sono parte integrante della cultura gastronomica siciliana.

In alternativa potete provare anche il tonno ammuttunato e il tonno alla piastra con salmoriglio.

Fasi

1
Fatto

Sciacquate sotto acqua corrente le fette di alalunga, eliminate la pelle e mettetele da parte.

2
Fatto

Pulite la cipolla eliminando lo strato più esterno, affettatela sottilmente, lavatela e fatela scolare.

3
Fatto

Immergete i pomodori in acqua bollente per un minuto, privateli della pelle e tagliateli a cubetti. Nel frattempo mettete anche a dissalare i capperi cambiando l'acqua un paio di volte.

4
Fatto

In una padella capiente versate un giro abbondante d'olio EVO assieme alla cipolla affettata e all'aglio tagliato a lamelle e lasciate rosolare.

5
Fatto

Appena il soffritto sarà appassito aggiungete i pomodori e fate cuocere per un 3-4 minuti.

6
Fatto

Adagiate sopra le fette di alalunga assieme ai capperi dissalati, alle olive e a qualche fogliolina di menta. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 20 minuti.

7
Fatto

Se necessario aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda per allungare il sughetto. Servite ben caldo con una spolverata di origano fresco.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pomodori secchi ripieni
precedente
Pomodori secchi ripieni
sarde in agrodolce
prossima
Sarde allinguate in agrodolce

Aggiungi il tuo commento