0 0
Polpette di pesce spada e melanzane al sugo

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
250 gr di pesce spada
1 melanzana
400 gr di polpa di pomodoro
50 gr di pangrattato
70 gr di caciocavallo grattugiato
70 gr di olive nere snocciolate
1 cipolla bianca
2 cucchiai di capperi
1 uovo
1 spicchio di aglio
6 foglie di menta
6 foglie di basilico
qb farina
olio EVO
sale
pepe
per guarnire:
qualche fogliolina di basilico
qualche fogliolina di menta

Informazioni nutrizionali

8.8g
Proteine
8.9g
Grassi
10.5g
Carboidrati
2.3g
Zuccheri
1.3g
Fibre
138
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Polpette di pesce spada e melanzane al sugo

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati
  • Uova

Una ricetta che mi ha lasciata stupita. Una abbinamento, quello tra melanzane e pesce spada, di grande eleganza e raffinatezza

  • 50 min.
  • 40 min.
  • 90 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

  • per guarnire:

Introduzione

Condividi

La ricetta delle polpette di pesce spada e melanzane al sugo sono certa stuzzicherà il vostro palato e avrà il potere di stimolare la vostra curiosità. Morbide, delicate e gustose polpette da servire come secondo piatto, ottime da mangiare sia calde che a temperatura ambiente.

Un piatto originale che vede affiancati alcuni tra gli ingredienti più amati dai siciliani come melanzane e pescespada. Non possono poi mancare i capperi siciliani, presenti in moltissime ricette della nostra cucina, le olive nere grandi e carnose e aromi tipici dell’estate siciliana  come il basilico e la menta.

Sul link seguente potete trovare la versione senza melanzane delle polpette di pesce spada.

Fasi

1
Fatto

Per queste morbidissime e saporite polpette di pesce spada e melanzane iniziate con il procurarvi una bella fetta di pesce spada fresco. Lavatelo in acqua corrente, asciugatelo con un foglio di carta da cucina e tagliatelo a tocchetti molto piccoli, intorno a 1/2 cm (se non avete tempo o voglia tritate il pesce al coltello).

2
Fatto

Lavate la melanzana, togliete le punte e tagliatela a metà. Rivestite una teglia con carta forno, versate 1/2 bicchiere d'acqua e fatela cuocere a 200° per circa mezz'ora.

3
Fatto

Fatela intiepidire e, con l'aiuto di un cucchiaio scavatela togliendo la polpa che metterete in una ciotola.

4
Fatto

Unite i pezzettini di pesce spada, il caciocavallo grattugiato, l'uovo, la menta e il basilico tritati, lo spicchio d'aglio privato dell'anima, il pangrattato e aggiustate con un pizzico di sale e pepe. Con un cucchiaio impastate per bene tutti gli ingredienti.

5
Fatto

Formate delle polpette che andrete ad infarinare e friggere da tutti i lati, in olio EVO, fino a quando si sarà formata una leggera crosticina dorata. Fatele sgocciolare su carta assorbente.

6
Fatto

In una padella soffriggete per qualche minuto la cipolla tritata con un giro d'olio Evo, girate con un cucchiaio per avere una rosolatura uniforme. Aggiungete la polpa di pomodoro aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per qualche minuto.

7
Fatto

Unite i capperi dissalati (metteteli in acqua per 15 minuti cambiandola una volta), le olive tagliate a metà e date una mescolata. Adagiate le polpette di pesce spada e melanzane e fate cuocere per circa 20 minuti. A metà cottura giratele delicatamente e appena cotte servite cospargendole con un pizzico di menta e basilico tritati.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
granita di limone
precedente
Granita al limone
confettura di melone bianco
prossima
Confettura di melone bianco

Aggiungi il tuo commento