0 0
Cardi in umido con salsa di acciughe

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
2 mazzi di cardi
6 filetti di acciughe salate
2 spicchi di aglio
1 limone
60 gr di caciocavallo grattugiato
60 gr di pangrattato
2 dl di passata di pomodoro
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

3.7g
Proteine
4.1g
Grassi
6.7g
Carboidrati
0.7g
Zuccheri
1.3g
Fibra
75
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Cardi in umido con salsa di acciughe

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati

Sorprendente ricetta con ingredienti poveri ma dal gusto clamoroso. Consigliatissima

  • 35 min.
  • 60 min.
  • 95 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I cardi in umido con salsa di acciughe appartengono a quella categoria di ricette che che si affronta sempre con qualche ritrosia. Il motivo è legato alla laboriosità derivante dalla pulizia dovuta ai filamenti duri di cui sono pieni e, a volte, anche alle spine. Altro elemento di fastidio deriva dall’annerimento delle mani che consiglia di utilizzare dei guanti appositi.

Fortunatamente tutti questi disagi si dimenticano facilmente non appena assaggerete il piatto. Un accostamento, quello tra cardi e acciughe, tra i più felici che vede fondere l’amaro dei cardi con la sapidità delle acciughe ed entrambi delicatamente legati dalla dolcezza del pomodoro.

Potete indifferentemente servire i cardi in umido con salsa di acciughe come antipasto o contorno e abbinandoli a secondi di carne o pesce. E se cliccate su Speciale cardi troverete altre 8 fantastiche ricette con i cardi.

Fasi

1
Fatto

Lavate i cardi, mondateli eliminando le parti più dure ed i filamenti quindi tagliateli a metà.

2
Fatto

Spremete il succo del limone in una ciotola piena d'acqua per circa mezz'ora; questo servirà ad impedire l'ossidazione e a non farli annerire.

3
Fatto

Portate ad ebollizione acqua salata e cuoceteli per circa 40 minuti (regolatevi a vista perché il tempo potrebbe variare a seconda della durezza dei cardi). Appena cotti scolateli per bene.

4
Fatto

In una pentola mettete l'aglio tritato, i filetti di acciuga spezzettati e abbondante olio EVO. Fate rosolare tutto mentre con la punta di un cucchiaio di legno sminuzzerete le alici riducendoli in poltiglia.

5
Fatto

Aggiungete la salsa, aggiustate di sale e pepe e sistemate i cardi a strati, cospargendo ogni strato con una manciata di mollica e una di caciocavallo.

6
Fatto

Appena finiti i cardi rimescolate delicatamente cercando di distribuire la salsa del fondo su tutti i cardi.

7
Fatto

Rifinite la parte superiore con pangrattato e formaggio e incoperchiate. Lasciate cuocere per circa 15 minuti e servite sia caldo che freddo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
cavolo cappuccio in agrodolce
precedente
Cavolo cappuccio in agrodolce
cipolline rosticceria catania
prossima
Cipolline catanesi

Aggiungi il tuo commento