0 0
Timballo di riso e broccoli (cavolfiore)

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di riso Carnaroli
1 cavolfiore che in Sicilia chiamiamo "broccolo" di media grandezza
1 cipolla bianca
30 gr di pinoli
30 gr di uva passa
3 patate
6 filetti di acciughe salate
1 bustina di zafferano
50 gr di caciocavallo grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco
1 uovo
60 gr di pangrattato
qb burro
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

5.6g
Proteine
8.6g
Grassi
25.1g
Carboidrati
2.6g
Zuccheri
1.4g
Fibra
199
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Timballo di riso e broccoli (cavolfiore)

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Frutta a guscio
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati
  • Uova
  • 30 min.
  • 80 min.
  • 110 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il timballo di riso e broccoli (cavolfiore) fa bella mostra di sé sul piatto di portata aspettando il momento di essere tagliato. Il profumo che si spande per la casa è talmente invitante che i miei ospiti non vedono l’ora di assaggiarlo.

Da buona siciliana ho sempre avuto un grande amore per sformati e timballi e tutte quelle pietanze che presentano una crosticina dorata e leggermente croccante. Mi piace affondare la forchetta e sentire quel delicato “crunch” sotto i denti.

Il timballo di riso e broccoli è una bella alternativa alla classica pasta della domenica come la pasta ‘ncasciata con broccolo, più leggero ma ugualmente ricco di gusto. E non è mai inutile ricordarvi di farne in quantità perché l’indomani è ancora più buona.

Fasi

1
Fatto

Per prima cosa ammollate l'uva passa in un bicchiere colmo d'acqua per farla ammorbidire.

2
Fatto

Pulite il cavolfiore eliminando la parte centrale più dura e tagliando le cime più tenere, quindi lavatelo e sbollentatelo in acqua salata. Appena cotto, scolatelo e mettetelo da parte avendo cura di conservare l'acqua di cottura che servirà per cuocere il riso.

3
Fatto

Lavate le patate, lessatele ben cotte, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate o con il passaverdure e mettete da parte.

4
Fatto

In una padella soffriggete la cipolla affettata con un filo d'olio EVO fino a farla appassire. Aggiungete le alici sminuzzate al coltello, i pinoli, l'uva passa ammollata e strizzata e le cimette di broccolo che, con l'aiuto di una forchetta, avrete ridotto in piccoli pezzi fin quasi a disfarli. Lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma moderata mescolando di tanto in tanto. Quindi sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare la parte alcolica e spegnete.

5
Fatto

Riempite un bicchiere con l'acqua di cottura del cavolfiore, scioglietevi lo zafferano e versatelo sul condimento. Aggiungete la purea di patate, aggiustate di sale e pepe, amalgamate tutti gli ingredienti e fate cuocere per 5 minuti sempre a fiamma media. Se occorresse aggiungete un mestolino d'acqua di cottura.

6
Fatto

Nel frattempo lessate il riso nell'acqua dei broccoli, scolatelo molto al dente e giratelo nella padella assieme al condimento. Incorporate il caciocavallo grattugiato e legate il tutto con l'uovo battuto.

7
Fatto

Preparate una teglia unta con olio e spolverizzata con il pangrattato, bordi compresi.

8
Fatto

Versate il riso in teglia, livellate con un cucchiaio e spolverizzate la superficie con pangrattato. Ultimate aggiungendo qualche fiocchetto di burro.

9
Fatto

Mettete in forno a 200° per 20/25 minuti e comunque fino a quando si sarà formata una crosticina dorata. Lasciate raffreddare qualche minuto perché si compatti e servite.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
insalata di arance
precedente
Insalata di arance e uova
prossima
Pizza con cicoria e salsiccia

Aggiungi il tuo commento