0 0
Riso nero alla messinese

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
815 cl di latte
200 gr di riso Arborio
200 gr di zucchero
100 gr di cioccolato fondente
22 gr di cacao amaro
90 gr di mandorle Mandorle tostate
15 gr di cannella
per guarnire:
30 gr di mandorle Mandorle tostate

Informazioni nutrizionali

5.3g
Proteine
8.1g
Grassi
32.7g
Carboidrati
20.7g
Zuccheri
2.2g
Fibra
215
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Riso nero alla messinese

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Frutta a guscio
  • Latte e derivati

Non è un primo piatto ma un dolce tipico di Messina le cui origini risalgono molto indietro nel tempo

  • 25 min.
  • 20 min.
  • 45 min.
  • Porzioni 10
  • Facile

Ingredienti

  • per guarnire:

Introduzione

Condividi

Se per caso doveste imbattervi nella ricetta del riso nero alla messinese non lasciatevi trarre in inganno. Anche se potreste pensare di stare per assaporare un delizioso primo piatto della cucina siciliana, magari a base di nero di seppia, vi dico subito che siete fuori strada.

La ricetta di cui tratteremo oggi è un dolce tipico della provincia di Messina, un dessert prettamente casalingo per cui, come capita di sovente, ogni famiglia ne detiene peculiarità e varianti. Vi è chi, oltre agli irrinunciabili ingredienti di base come latte, riso, cioccolato e mandorle, aggiungerà zuccata candita a dadini, chi scorzette d’arancia, altri ancora aromi alla vaniglia, perfino un goccio di rum. La versione che vi propongo è quella più semplice così come suggeritami da una mia amica messinese, e tal quale tramandata da sua mamma e dalla nonna.

Il riso nero alla messinese non richiede particolari abilità, anzi si prepara piuttosto velocemente e con estrema facilità. Il modo migliore di gustarlo è lasciarlo riposare a temperatura ambiente, magari servito in comode coppette monoporzione oppure in una pirofila da portata e tagliato a fette, come se si trattasse di una torta.

E ora passiamo subito alla ricetta perché non vedo l’ora di assaggiare questo golosissimo dolce profumato e dall’aroma intenso.

 

Fasi

1
Fatto

Per preparare il riso nero alla messinese iniziate dalla tostatura delle mandorle. Disponetele in una padella e lasciatele cuocere a fuoco dolce fino a quando avranno assunto un colore leggermente brunito. Ricordatevi di girarle per conferire una tostatura uniforme. Quindi versatele in un mixer, tritatele finemente e mettete da parte.

2
Fatto

Versate il latte in una pentola assieme al riso e portate a ebollizione. Lasciate andare fino a quando risulterà quasi cotto. Ricordatevi di mescolare molto spesso, preferibilmente con una frusta, per non farlo attaccare al fondo.

3
Fatto

A questo punto abbassate leggermente la fiamma e aggiungete lo zucchero. Mescolate fino a farlo sciogliere completamente.

4
Fatto

A seguire incorporate il cioccolato fondente e il cacao. Continuate a mescolare con la frusta di continuo fino ad amalgamare uniformemente tutti gli ingredienti. State attenti perché il composto tende ad attaccarsi e a bruciarsi.
P.S. fate attenzione agli schizzi di cioccolato caldo.

5
Fatto

Aggiungete le mandorle tritate e, dopo qualche secondo, la cannella in polvere. Il composto avrà ora assunto una consistenza cremosa e, dopo averne controllato il grado perfetto di cottura del riso, versatelo in una pirofila o, se preferite, in coppette monoporzione.

6
Fatto

Guarnite con una spolverate di granella di mandorle e servite a temperatura ambiente.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
tagliatelle con ragu di salsiccia
precedente
Tagliatelle con ragù di salsiccia
cudduruni con ricotta e salsiccia
prossima
Cudduruni con ricotta e salsiccia

Aggiungi il tuo commento