0 0
Riso al forno in bianco

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di riso Carnaroli
50 gr di caciocavallo grattugiato
1/2 bustina di zafferano
150 gr di prosciutto cotto tagliato a dadini piccoli
200 gr di provola siciliana
1 ciuffo di prezzemolo
qb burro
olio EVO
sale
pepe
per il brodo vegetale:
1.5 lt di acqua
1 costa di sedano
1 carota
1 patata
1 ciuffetto di prezzemolo
per la besciamella:
3 dl di latte
1 cucchiaio di farina
30 gr di burro
un pizzico di sale
un pizzico di noce moscata

Informazioni nutrizionali

6.9g
Proteine
5.9g
Grassi
29.7g
Carboidrati
1.8g
Zuccheri
0.8g
Fibre
236
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Riso al forno in bianco

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Sedano

Per tutti gli amanti delle cotture al forno ecco la semplicità degli ingredienti che si accompagna al sapore e al gusto

  • 30 min.
  • 60 min.
  • 90 min.
  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

  • per il brodo vegetale:

  • per la besciamella:

Introduzione

Condividi

Il riso al forno in bianco  è una di quelle ricette, semplici e piuttosto veloci, che potete preparare in qualsiasi periodo dell’anno e che piacciono proprio a tutti.

La versione che vi presento prevede la presenza della besciamella, quella classica fatta in casa con appena 4 ingredienti (molto meglio di quella comprata al supermercato) ma, all’occorrenza, potreste sostituirla con della filante mozzarella o della scamorza affumicata.

Tra gli ingredienti, oltre alla besciamella, ho usato del prosciutto cotto tagliato a dadini e della provola siciliana. Inoltre potreste arricchire ancora di più il condimento secondo i vostri gusti e aggiungere un po’ di funghi (per esempio degli champignon e dei porcini), oppure dello speck (vi consiglio in questo caso di usarlo non tagliato a dadini perché rimane piuttosto duro ma rompere le fette e ricavarne degli straccetti da mischiare al riso).

Che dite? Vi siete un po’ ingolositi? Allora mettiamoci subito all’opera e gustiamoci questo delicato ma saporito riso al forno in bianco.

E se il riso è tra i vostri ingredienti preferiti non mancate di dare un’occhiata anche a queste altre ricette: riso al forno alla siciliana con ragu e melanzane e riso con carciofi e piselli.

Fasi

1
Fatto

Iniziate la ricetta del riso al forno in bianco dalla preparazione della besciamella.

Prendete 2 pentolini; nel primo farete intiepidire il latte mentre nell'altro scioglierete il burro a fiamma dolce.

Appena sciolto versate tutta la farina e con l'aiuto di una frusta mescolate velocemente così da evitare che possano formarsi dei grumi. Otterrete un composto denso e appiccicoso (il c.d. roux).

A questo punto versate il latte a filo e continuate a mescolare con la frusta. Proseguite la cottura fin quando il latte comincerà a bollire e la besciamella avrà assunto una consistenza più densa. Assaggiate e aggiungete un pizzico di sale e di noce moscata (quest'ultima facoltativa). Spegnete e mettete da parte.

2
Fatto

Preparate il brodo vegetale utilizzando 1,5 lt di acqua. Immergetevi le verdure (la costa di sedano, la carota, un ciuffetto di prezzemolo e la patata) dopo averle lavate e pelate. Mettete tutto sul fuoco e fate cuocere fino a quando gli ortaggi risulteranno cotti.

3
Fatto

Filtrate il brodo e prendetene 1,250 lt in cui scioglierete lo zafferano e versatelo in un tegame. Portate nuovamente a bollore e cuocetevi il riso. Aggiustate di sale e copritelo. Non dovete girarlo fino a quando il riso avrà assorbito tutta l'acqua. Quindi versatelo in uno scolapasta, conditelo con il caciocavallo grattugiato e mescolate.

4
Fatto

Prendete una teglia da forno, ungetela d'olio e spolverizzatela con del pangrattato.

5
Fatto

Sistemate metà del riso sul fondo, distribuite il prosciutto cotto, le provola a tocchetti, la besciamella e del prezzemolo tritato. Ricoprite con l'altra metà del riso, livellatelo e completate con qualche fiocchetto di burro e una spolverata di pangrattato sulla superfice del riso. Infornate a 200° per circa 20 minuti e siete pronti per andare in tavola.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
Frittata di pane
precedente
Frittata di pane: ricetta popolare contadina
fave fritte
prossima
Fave fritte: il croccante scaccio siciliano

Aggiungi il tuo commento