0 0
Pasta cu riquagghiu

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
300 gr di penne rigate
50 gr di pecorino grattugiato
2 uova
1 mazzetto prezzemolo
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

11.3g
Proteine
15.2g
Grassi
42.3g
Carboidrati
2.5g
Zuccheri
1.7g
Fibra
349
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pasta cu riquagghiu

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

La versione sicilianizzata della pasta alla carbonara con l'uovo che assume il ruolo di ingrediente principale del piatto

  • 10 min.
  • 15 min.
  • 25 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La Pasta cu riquagghiu è la versione rivisitata alla maniera siciliana della pasta alla carbonara. Anche in questo piatto infatti, economico e veloce, ingrediente principale è l’uovo sbattuto che, grazie al calore, si rapprende in piccoli grumi donando una nota di dolcezza alla pasta. Se volete potete anche lasciarla più brodosa aggiungendo un poco d’acqua di cottura anche se io la preferisco asciutta. Un piatto semplice e rilassante, una delle tante ricette della memoria, dove i sapori sono tutti facilmente indentificabili.

pasta con uovo

E per questo vi consiglio di usare ingredienti di qualità, a cominciare dalle uova. Dalle nostre parti si trova ancora chi, per diletto o per arrotondare, gestisce un piccolo pollaio con galline allevate in campo aperto. Anche il pecorino deve avere un sapore deciso in grado di mitigare la note dolci dell’uovo altrimenti troppo presenti. Per finire un mazzetto di prezzemolo fresco e una macinata abbondante di pepe nero. Che dire se non Buon Appetito? Se la Pasta cu riquagghiu v’è piaciuta cliccate su ricette con uova per trovare molte altre ricette.

Fasi

1
Fatto

Lavate ed asciugate bene il prezzemolo e tritatelo finemente.

2
Fatto

Rompete le due uova in una ciotolina e sbattetele energicamente con sale e pepe.

3
Fatto

Lessate la pasta al dente e, poco prima di scolarla, mettete sul fuoco una padella con dell'olio.

4
Fatto

Appena caldo gettate la pasta e fatela rosolare per qualche secondo.

5
Fatto

Aggiungete le uova a filo con una manciata di prezzemolo.

6
Fatto

Unite il pecorino continuando sempre a girare.

7
Fatto

Guarnite con una manciata di prezzemolo fresco e servite ben calda.
P.S. Se la preferite più morbida aggiungete un po' d'acqua di cottura della pasta.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
spaghetti olive e capperi
precedente
Spaghetti con olive e capperi
Maialino all'arancia
prossima
Maialino all’arancia

Aggiungi il tuo commento