0 0
Il Maialino all'arancia è un secondo piatto che dona sapore ad una carne che spesso risulta stopposa e insapore.

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di lonza di maiale
3 arance bio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di brandy
30 gr di burro
1 spicchio di aglio
1 rametto di rosmarino
farina
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

11.2g
Proteine
24.2g
Grassi
4.6g
Carboidrati
1.7g
Zuccheri
0g
Fibra
287
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Maialino all’arancia

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

Un secondo piatto di carne che vi farà fare bella figura per gusto e presentazione. Guardate il video per vedere come basti veramente poco per un piatto che sarà apprezzato da tutti

  • 15 min.
  • 20 min.
  • 35 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il maiale risulta spesso stopposo e con poco sapore ma la ricetta che state per leggere vi mostrerà come rendere saporita anche questa carne. Parliamo del Maialino all’arancia, una ricetta veramente facile e alla portata di tutti, che non richiede abilità particolari. Se volete (io non l’ho fatto) e se avete tempo potete anche marinare la carne per un paio d’ore nel succo d’arancia; altrimenti saltate questo passaggio e il piatto risulterà ugualmente gustoso e invitante.

Maialino all'arancia

Soffriggete uno spicchio d’aglio in una noce di burro e olio oliva. Infarinate le fettine di maiale e aromatizzatele con un rametto di rosmarino. Rosolatele da entrambe i lati, sfumate con il vino e il brandy e, infine, irrorate con il succo d’arancia. Lasciate addensare la salsa, impiattate, distribuitela sulla carne e servite ben calde. Il maialino all’arancia è il piatto ideale per una cena importante e se volete fare bella figura. Sbizzarritevi con la fantasia e impiattate come più vi piace; potete fare delle zeste d’arancia oppure grattugiare la scorza. Ma quel che conta è che servirete un secondo piatto che sarà gradito da tutti.

Fasi

1
Fatto

Spremete il succo di due arance e mettetelo da parte.

2
Fatto

Prendete le fette di lonza, infarinatele e aromatizzate con un rametto di rosmarino.

3
Fatto

In una padella fate rosolare l'aglio con abbondante olio e il burro, adagiate le fette e fatele dorare da entrambi i lati.

4
Fatto

Irrorate con il vino ed il brandy e fate sfumare.

5
Fatto

Non appena l'alcool sarà evaporato aggiungete il succo delle due arance, salate, pepate, lasciate addensare il sughetto e portate a cottura.

6
Fatto

Servite il piatto guarnedolo con la salsa e delle fettine d'arancia.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta cu riquagghiu
precedente
Pasta cu riquagghiu
latte fritto
prossima
Latte fritto

Aggiungi il tuo commento