0 0
Pasta con sugo di ricciola-deliziosa ricetta siciliana

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di caserecce
2 ricciole di taglia media
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
15 pomodorini
1 ciuffetto di prezzemolo
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

10.8g
Proteine
5.8g
Grassi
30.8g
Carboidrati
1.4g
Zuccheri
2.5g
Fibra
202
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pasta con sugo di ricciola-deliziosa ricetta siciliana

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Pesce e derivati

Se volete fare figura con i vostri invitati e prevedete menu di pesce vi consiglio queste Caserecce con sugo di ricciola, delicate e saporite saranno un successo assicurato

  • 20 min.
  • 50 min.
  • 70 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Se non avete mai assaggiato la Pasta con sugo di ricciola, vi consiglio di correre subito a preparare questa ricetta, ma prima leggete questo. Nella vita nasciamo tutti con una passione; quella di mio padre era la pesca. Aveva un barchino piccolo piccolo con il quale, sovente, osservava il levar del sole per essere nei posti che conosceva lui, esattamente all’ora giusta. Certe volte erano talmente tanti i pesci che pescava che, volentieri, li regalava ad amici e parenti. Quando era “tempo di ricciole” casa mia emanava profumi che si sentivano a chilometri. La ricciola è conosciuta come “la regina del mare” per le sue carni delicate e saporite e le ricette con le quali preparare questa bontà sono veramente numerose.

pasta con sugo ricciola

Ve ne lascio subito qualcuna come la Ricciola al forno e la Ricciola al cartoccio, due secondi piatti strepitosi. Se invece siete alla ricerca di un primo piatto di mare provate questo ché in tema di profumi non è secondo a nessuno: le Pasta con sugo di ricciola. Ecco, se a pranzo avete ospiti ai quali mostrare il vostro affetto oppure commensali nei cui riguardi volete “fare figura”, come diciamo noi, questo è il piatto giusto. Ovviamente è di rigore un pesce freschissimo appena pescato, seguito da un bel grappolo di pomodorini succosi e profumati e aromi freschi e tritati al momento e…mi raccomando, fatemi sapere cosa ne pensate.

Fasi

1
Fatto

Pulite e sfilettate la ricciola, sciacquatela per bene e tagliatela a dadini.

2
Fatto

In una padella capiente versate un po' d'olio EVO, eliminate la camicia dell'aglio e fateli imbiondire. A questo punto aggiungete i tocchetti di pesce e fateli cuocere per qualche minuto girandoli delicatamente.

3
Fatto

A questo punto versate il vino e lasciate sfumare. Appena la parte alcolica sarà evaporata aggiungete i pomodorini, lavati e tagliati a quarti, salate e pepate e fate andare per circa 15 minuti. Togliete l'aglio. Ricordatevi di mettere da parte qualche pezzo di ricciola e un po' di sugo che serviranno per guarnire il piatto.

4
Fatto

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e, appena al dente, scolatela e fatela saltare in padella con il condimento per 1 o 2 minuti.

5
Fatto

Impiattate, guarnite con i dadini di ricciola messi da parte, un po' di prezzemolo tritato e servite caldissima.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta alla cucunciata
precedente
Ricetta Pasta alla cucunciata
braciole messinesi
prossima
Braciole messinesi – ricetta tipica siciliana

Aggiungi il tuo commento