0 0
Pane fritto con lo zucchero

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
200 gr di pane raffermo
2 uova
100 ml di latte
qb zucchero semolato
olio EVO

Informazioni nutrizionali

5.8g
Proteine
18.2g
Grassi
33.8g
Carboidrati
17.9g
Zuccheri
0.9g
Fibra
327
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pane fritto con lo zucchero

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Ti eri dimenticato questa merenda di quando eravamo piccoli? Allora mettiti subito ai fornelli e falla provare a figli e nipoti

  • 10 min.
  • 10 min.
  • 20 min.
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Se avete superato gli “anta” ricorderete sicuramente le merende a base di Pane fritto con lo zucchero. Si era ben lontani da “tegolini” e “saccottini” e l’industrializzazione del cibo era ancora agli inizi. Appena terminati i compiti, se avevo voglia di qualcosa di dolce, la mamma mi proponeva una sola alternativa:  muffulitteddi con ricotta oppure pane fritto con lo zucchero.

pane fritto zucchero

Preparare questa ricetta della tradizione siciliana è davvero molto semplice. Pochi ingredienti, sempre presenti nelle nostre dispense, sono sufficienti perché possiate fare riscoprire ai più piccoli i sapori di una volta che rischiamo di perdere per sempre. E poi sono certa che anche a voi ho fatto venire un po’ di voglia, vero?

Fasi

1
Fatto

Tagliate il pane a fettine dello spessore di un centimetro circa.

2
Fatto

In una ciotola rompete le uova e sbattetele con una forchetta.

3
Fatto

In un'altra versate il latte e addolcitelo con un cucchiaino di zucchero.

4
Fatto

Prendete le fettine di pane e inzuppatele appena nel latte da entrambi i lati e subito dopo nell'uovo.

5
Fatto

Nel frattempo avrete messo una padella con olio EVO sul fuoco e, non appena caldo, friggete le fettine di pane da entrambi i lati.

6
Fatto

Non appena si saranno ben dorate adagiatele su carta assorbente e subito dopo rigiratele nello zucchero. Servite ben calde.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
macco di fave zucca rossa
precedente
Macco di fave e zucca rossa
ricciola al cartoccio
prossima
Ricciola al cartoccio

Aggiungi il tuo commento