0 0
Minestra di piselli lattuga e finocchietto

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
350 gr di pasta corta
400 gr di piselli
1 lattuga
1 mazzetto di finocchietti selvatici
1 cipolla
qb olio EVO
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

7.8g
Proteine
7.8g
Grassi
32.9g
Carboidrati
3.3g
Zuccheri
10.3g
Fibra
213
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Minestra di piselli lattuga e finocchietto

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine

Una ricetta leggera, rinfrescante dai colori accesi e che da il benvenuto alla primavera

  • 40 min.
  • 40 min.
  • 80 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La minestra di piselli lattuga e finocchietto è una ricetta che dà il benvenuto all’inizio della bella stagione. Anche dal punto di vista cromatico è un piatto che mette di buon umore e che fa bene alla salute. A piacere potete aggiungere anche una spolverata leggera di pepe nero e di parmigiano. Ottima anche fredda è uno di quei piatti  che il giorno dopo risulta ancora più buono. Se come me amate il finocchietto selvatico provate anche la minestra di cardi e finocchietto, un primo dolcissimo e profumato che piacerà a tutta la famiglia. Benvenuta Primavera!

pasta lattuga finocchietto

Fasi

1
Fatto

Pulite e lavate la lattuga. Fatela scolare e tagliatela a listarelle.

2
Fatto

Sgranate i piselli e sfilate il finocchietto che laverete e bollirete per 15 minuti in acqua e sale.

3
Fatto

In un tegame soffriggete la cipolla con dell’olio, unite i piselli, la lattuga ed il finocchietto sfilato e tritato.

4
Fatto

Allungate con una tazza d’acqua e fate cuocere per 10 minuti.

5
Fatto

Trascorso questo tempo portate a cottura la pasta aggiungendo l'acqua necessaria.

6
Fatto

Impiattate completando con una leggera spolverata di pepe.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
macco di fave secche
precedente
Macco di fave secche e finocchietto
coniglio in agrodolce
prossima
Coniglio in agrodolce

Aggiungi il tuo commento