0 0
Capretto al forno con patate e cipolle

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1.5 kg di capretto
800 gr di patate
2 mazzi di cipollotti
2 spicchi di aglio
3 rametti di rosmarino
2 limoni
2 bicchieri di vino bianco
una manciata di foglie di alloro
qb olio EVO
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

9.8g
Proteine
7.1g
Grassi
5.3g
Carboidrati
0.9g
Zuccheri
0.5g
Fibra
130
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Capretto al forno con patate e cipolle

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti

Capretto al forno sia a Pasqua che a Natale e chi ama questa carne ben capisce il motivo

  • 40 min.
  • 60 min.
  • 10 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il capretto al forno con patate e cipolle è uno dei piatti più tipicamente presenti sulle tavole dei siciliani durante le feste di Pasqua.

Pasqua, appunto; che c’entra con il Natale imminente? Tralasciando tutti i significati culturali e religiosi legati al consumo di agnello o di capretto e che si perdono nella notte dei tempi, è un piatto talmente profumato e succulento da farne un appuntamento irrinunciabile anche durante le feste di Natale; almeno a casa mia è così da sempre.

Sentire il profumo del capretto al forno con patate e cipolle spandersi per casa è un invito a nozze per le papille gustative e che genera ipersalivazione. E non perdete l’occasione di dare uno sguardo pure al

capretto al vino rosso

e all’agnello al sugo con patate.

Fasi

1
Fatto

Il giorno precedente la preparazione eliminate tutto il grasso dalla carne di capretto e tagliatela a pezzi piuttosto grossi.

Metteteli a marinare in una terrina assieme a un bicchiere di vino, il succo dei 2 limoni, uno spicchio d'aglio, un rametto di rosmarino e qualche foglia di alloro.

Rigirate bene i tocchi di carne, coprite con pellicola trasparente e conservate in frigo.

2
Fatto

Il giorno dopo iniziate con il lavare il cipollotto ed eliminare le foglie esterne più dure; quindi tagliatelo a pezzi grossolani.

Pelate le patate e riducete anche queste in pezzi piuttosto grossi.

Versate patate e cipolle in una ciotola e conditele con olio, rosmarino, uno spicchio d'aglio, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Mescolate e lasciate insaporire per 30 minuti.

3
Fatto

Prendete la ciotola dal frigo ed eliminate il liquido della marinatura. Tamponate la carne con carta assorbente e, dopo averla messa in una ciotola, fatela insaporire con olio EVO, rosmarino, sale e pepe per mezz'ora. Trascorso il tempo disponetela in una teglia da forno unta d'olio EVO.

4
Fatto

Ricoprite con le patate e le cipolle aromatizzate e irrorate con il secondo bicchiere di vino bianco.

5
Fatto

Aggiungete altri 2 rametti di rosmarino, qualche foglia d'alloro ed infornate in forno preriscaldato a 250° per poco più di 1 ora.

Di tanto in tanto girate delicatamente perché la cottura avvenga in maniera uniforme. Quando il capretto sarà asciutto ma non secco e le patate morbide spegnete e servite ben caldo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta cà pastigghia
precedente
Pasta cà pastigghia: antica ricetta siciliana
peperoni ripieni di carne
prossima
Peperoni ripieni di carne: ricetta semplice e gustosa

Aggiungi il tuo commento