0 0
Riso con asparagi: come cucinarlo a dovere

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di asparagi
350 gr di riso Carnaroli
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cipolla
100 gr di pecorino grattugiato
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

5.6g
Proteine
12.3g
Grassi
3.1g
Carboidrati
2.1g
Zuccheri
1.2g
Fibra
152
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Riso con asparagi: come cucinarlo a dovere

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

Un riso buonissimo e cremoso dove vi svelo il mio piccolo segreto per la cottura

  • 20 min.
  • 30 min.
  • 50 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Lo sapete che adoro il riso e i risotti ma per il riso con asparagi ho un debole particolare. Voglio svelarti un mio piccolo segreto per la preparazione di questo piatto. Generalmente per la cottura del riso si utilizza il brodo vegetale. In questo caso utilizzo il brodo risultante dalla cottura dei gambi stessi che altrimenti sarebbero rimasti inutilizzati: così facendo il riso assorbirà ancor più tutto il sapore e gli odori degli asparagi. Provate e fatemi sapere. Prova altre ricette con il riso cliccando qui.

risotto con asparagi

Fasi

1
Fatto

Spuntate gli asparagi fino a quando il gambo risulta tenero e lavateli bene in acqua.

2
Fatto

Fateli sbollentare in acqua salata per pochi minuti.

3
Fatto

Prendete i gambi degli asparagi cui avrete eliminato anche i gambi più duri e legnosi. Metteteli in una pentola piena d'acqua e portateli a ebollizione per almeno 10 minuti. Utilizzate questo brodo come liquido di cottura del riso.

4
Fatto

In un tegame rosolate la cipolla con dell’olio e versate il riso che farete tostare per qualche minuto, mescolando continuamente, fino a quando non diventa traslucido.

5
Fatto

Versate il vino e lasciatelo sfumare.

6
Fatto

Aggiungete al riso le punte di asparagi e portate a cottura aggiungendo mestoli del brodo di asparagi quando occorre.

7
Fatto

Mescolate frequentemente per evitare che si attacchi e, appena cotto e lontano dalla fiamma, mantecate con il pecorino grattugiato. Lasciate riposare per qualche minuto.

8
Fatto

Completate con una leggera spolverata di pepe e servite.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta col ragu alla siciliana
precedente
Pasta col ragù alla siciliana
uova con asparagi
prossima
Uova strapazzate con asparagi selvatici

Aggiungi il tuo commento