0 0
Pomodori secchi ripieni

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
4 pomodori secchi
70 gr di pangrattato
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
50 gr di pecorino grattugiato
1 cucchiaio di capperi Dissalati
2 filetti di acciughe salate
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

12.9g
Proteine
16.7g
Grassi
32.9g
Carboidrati
11.6g
Zuccheri
3.8g
Fibra
316
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pomodori secchi ripieni

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati

Una ricetta tipica siciliana che appartiene alla tradizione contadina povera, ottimi come antipasto o per uno stuzzicante aperitivo.

  • 15 min.
  • 5 min.
  • 20 min.
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I pomodori secchi ripieni sono un antipasto tipico siciliano dal carattere deciso e dal gusto persistente al palato.

La preparazione dei pomodori secchi ripieni richiede un lavoro preparatorio per il quale occorre organizzarsi per tempo. In Sicilia questa tradizione è ancora forte. Passeggiando per le viuzze dei piccoli paesini siciliani, quando è il periodo, non è raro vederli davanti l’uscio di casa stesi su tavole di legno o di canne intrecciate ad essiccare.

Come fare i pomodori secchi

Per prima cosa è necessario procurarsi dei pomodori giunti al loro giusto grado di maturazione, belli grandi e dalla polpa soda. In secondo luogo bisogna avere il sole caldo necessario per la sua giusta essiccazione. Va da se che se abitate a Copenhagen la vedo un tantino difficile. Cliccate sul link pomodori secchi sott’olio dove troverete tutti i passaggi per questa meravigliosa conserva.

La ricetta dei pomodori secchi ripieni prevede che i pomodori siano riempiti con pangrattato, pecorino capperi, acciughe salate e aromatizzati con un trito di aglio e prezzemolo. Serviteli assieme ad un ricco tagliere di formaggi, olive sott’olio e a fette di pane casareccio e renderete felici i vostri ospiti.

Nota: ricetta pubblicata a Giugno 2016 e aggiornata a Settembre 2020

Fasi

1
Fatto

Mettete i pomodori secchi in acqua fresca la sera prima avendo cura di cambiarla almeno un paio di volte prima di utilizzarli per eliminare il sale di essiccazione.

2
Fatto

In un padellino sciogliete l’acciuga con dell’olio e versatelo nel pangrattato che avete precedentemente messo in una ciotolina.

3
Fatto

Preparate un trito di aglio e prezzemolo e aggiungetelo al pangrattato assieme al pecorino e ai capperi dissalati.

4
Fatto

Sgocciolate i pomodori, asciugateli con della carta assorbente e apriteli a metà.

5
Fatto

Mettete un cucchiaio del composto precedentemente preparato e richiudete con l’altra metà.

6
Fatto

Versate abbondante olio EVO in un padellino e friggeteli 2/3 minuti per lato.

7
Fatto

Una variante altrettanto interessante è quella di cuocere i pomodori al forno per 10 minuti a 200°.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
casarecce con pesce spada gamberetti e zucchine
precedente
Casarecce con pesce spada gamberetti e zucchine
tonno alalunga con olive e pomodorini
prossima
Tonno alalunga alla siciliana

Aggiungi il tuo commento