0 0
Gnocchetti con fave fresche e ricotta

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1.5 kg di fave fresche
350 gr di gnocchetti
200 gr di ricotta
1 scalogno
qb peperoncino
qb olio EVO
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

7.2g
Proteine
8.2g
Grassi
28.4g
Carboidrati
3.3g
Zuccheri
2.8g
Fibra
210
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Gnocchetti con fave fresche e ricotta

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

Questa ricetta è tra le mie paste preferite, imbattibile per dolcezza e cremosità; ottima da gustare anche fredda

  • 40 min.
  • 30 min.
  • 70 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Gli gnocchetti con fave fresche e ricotta è una variante della più semplice pasta con fave fresche. Il periodo migliore per preparare questa ricetta è l’inizio della primavera quando le favette sono piccoline e molto tenere.  Se volete potete anche cucinarle con il tegumento interno ma, se avete tempo e un po’ di pazienza, togliete anche quello; esalterete ancora di più la dolcezza del piatto.

gnocchetti fave e ricotta

Preparare questa ricetta è veramente semplice e molto veloce e l’aggiunta della ricotta rende il piatto cremoso e rotondo, Esistono numerose varianti della pasta con fave. Si può insaporirla con l’aggiunta di pancetta, oppure con del finocchietto selvatico o renderla più fresca con qualche fogliolina di menta. In qualunque modo la prepariate è uno dei piatti che preferisco. Se ve ne dovesse avanzare un po’ sappiate che è buonissima anche fredda uscita dal frigorifero o scaldata al microonde.

Fasi

1
Fatto

In un tegame fate appassire il cipollotto tritato con un filo d'olio.

2
Fatto

Unite le fave che avete precedentemente sgranato e tolte dalla seconda buccia.

3
Fatto

Versate 1 tazza d’acqua, salate e pepate. Fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti.

4
Fatto

Allungate con l'acqua sufficiente per cuocere la pasta e, non appena bolle, portate a cottura.

5
Fatto

Impiattate mettendo ciuffetti di ricotta sul piatto e spolverizzate con il peperoncino. P.S Per rendere il piatto ancora più cremoso sciogliete la ricotta con un mestolino di acqua di cottura e amalgamatela con la pasta.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
tortino alici e carciofi
precedente
Tortino di carciofi e alici
pasta con le fave
prossima
Pasta con fave fresche

Aggiungi il tuo commento