0 0
Ricetta Crema di melanzane

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
2 melanzane
2 spicchi di aglio
1 mazzetto di basilico
25 gr di mandorle
40 gr di pecorino grattugiato
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

5.1g
Proteine
30.7g
Grassi
2.4g
Carboidrati
2.4g
Zuccheri
2.1g
Fibra
306
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Ricetta Crema di melanzane

Una deliziosa crema da spalmare su crostini e bruschette ma anche per condire un saporito piatto di pasta

  • 60 min.
  • 15 min.
  • 75 min.
  • Porzioni 12
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Con le melanzane si fa veramente di tutto, anche una saporita crema di melanzane da spalmare su croccanti bruschette o per condire un profumato piatto di pasta.

E’ il condimento ideale per preparare in poco tempo un antipasto stuzzicante in occasione di buffet o cene dal sapore rustico re informale. Sarà sufficiente tostare qualche fetta di pane casereccio sul fuoco o sulla piastra su cui spalmare questa crema ricca e profumata. Oppure, dopo aver lessato gli spaghetti al dente, completarne la cottura in padella assieme a qualche cucchiaio di crema di melanzane, magari allungandola con un po’ di acqua di cottura.

Poiché sono personalmente convinta che il mio DNA presenti tracce consistenti di melanzane, visto che ogni estate ne cucino a vagonate, capita spesso di trovarmene in frigo già cotte, soprattutto quelle grigliate da condire semplicemente con olio e origano. In questi casi preparare la crema di melanzane è un gioco da ragazzi.

Come si fa la crema di melanzane

Dopo avere tagliato a metà le melanzane, e bucherellata la pelle e la polpa con i rebbi di una forchetta per facilitare la fuoriuscita dei liquidi, cuocete in un forno a 220° per circa 30 minuti adagiandole su una teglia rivestita con carta forno. Appena cotte lasciatele a riposare in un colapasta per una quindicina di minuti per eliminare il restante liquido.

A questo punto asportate la polpa con l’ausilio di un cucchiaio, mettete nel mixer assieme all’olio, al pecorino, al basilico, alle mandorle regolando con sale e pepe. Frullate versando olio extra vergine a filo fino ad ottenere un composto più o meno liscio e morbido in base ai propri gusti. Regolate ad occhio la consistenza in dipendenza dell’uso che ne farete: più liscia se doveste condire un piatto di pasta o più rustica per essere spalmata su bruschette e crostini.

E se come me mangereste melanzane anche a colazione cliccate su Ricette con melanzane dove troverete decine di meravigliose ricette.

Fasi

1
Fatto

Lavate le melanzane, eliminate il picciolo e tagliatela a metà nel senso della lunghezza.

2
Fatto

Con i rebbi di una forchetta bucherellate la buccia e la polpa e disponetele in una teglia ricoperta da carta forno. Fate cuocere a 220° per circa 1/2 ora (fino a quando la polpa risulterà morbida)

3
Fatto

Asportate la polpa delle melanzane e fatela scolare in un colapasta (15 minuti saranno sufficienti) perché venga eliminata l'acqua residua.

4
Fatto

Nel frattempo lavate le foglie di basilico ed asciugatelo bene tamponando con uno strofinaccio.

5
Fatto

Versate la polpa in un frullatore assieme alle mandorle pelate, all'aglio, al basilico e al formaggio grattugiato. Correggete di sale e pepe e frullate aggiungendo olio evo a filo fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Se utilizzerete la crema per essere spalmata su bruschette potete lasciatela più grezza; per condire la pasta invece frullate fino ad ottenere una crema più liscia.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta e patate al forno con melanzane
precedente
Pasta e patate al forno con melanzane
melanzane all'eoliana
prossima
Melanzane all’eoliana

Aggiungi il tuo commento