0 0
Uova col pomodoro a scioscié – ricetta siciliana

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
2 uova
3 pomodori rossi maturi
1 spicchio di aglio
olio EVO
sale
pepe
per guarnire:
1 ciuffetto di basilico

Informazioni nutrizionali

6.8g
Proteine
12.1g
Grassi
6.5g
Carboidrati
1.9g
Zuccheri
0.1g
Fibra
148
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Uova col pomodoro a scioscié – ricetta siciliana

Allergeni:
  • Uova

Le uova col pomodoro a casa mia sono state conosciute da sempre come uova a sciosciè e sono certa fanno parte dei ricordi di molti di noi. E comunque sono buonissime

  • 15 min.
  • 10 min.
  • 25 min.
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

  • per guarnire:

Introduzione

Condividi

Un classico della cucina (sicuramente non solo siciliana) ma che non poteva mancare: uova col pomodoro a scioscié, da me sempre conosciute con il nome di “uova a scioscié”. Non conosco l’origine del nome, ho cercato su internet ma non ho trovato nessuna fonte; anzi, se qualcuno avesse notizie o volesse avanzare supposizioni in merito sono ben accette. La ricetta delle uova al pomodoro a scioscié è una delle più saporite e veloci che conosca. Per un’ottima riuscita del piatto lasciate il tuorlo morbido evitando di farlo rassodare troppo; in questo modo si possono servire le uova assieme a delle fette di pane casereccio e gustarle assieme al sugo di pomodoro.

Le uova a scioscié di mia nonna

Quando è tempo di raccolta di pomodori, quelli belli grandi e succosi allora penso che è il momento di preparare le uova col pomodoro a scioscié; è come un riflesso pavloviano, un richiamo antico. Mi ricordo di questo piatto da sempre, di quando la sera lo preparava mia nonna. Mia nonna si faceva portare i pomodori da un orticello di un suo cugino. I prodotti che provenivano da quel piccolissimo pezzo di terra avevano un sapore particolare. O almeno io così me li ricordo. Quello che più mi piaceva erano i pomodori; ho sempre avuto una grande passione per i pomodori e quelli di quell’orticello erano rossi, succosi e profumatissimi. Ogni volta che andavo a controllare la crescita delle piantine avevo paura che, per quell’anno, non avessero dato frutti. Poi, come ogni anno, li vedevi fare capolino dietro una fogliolina. Bastava spostare un rametto per trovarne tre o quattro tutti assieme. Un altra bella sensazione legata a questo piatto è il ricordo di come mia nonna me le faceva mangiare: direttamente nel padellino con il pane tagliato a bastoncini e raccomandandosi mille volte di stare attenta e non bruciarmi. Va beh, passiamo a vedere la ricetta e nel frattempo vi lascio il link dove potrete trovare altre ricette con le uova: www.fornellidisicilia.it/ingredienti/uova/

Fasi

1
Fatto

Lavare i pomodori e tagliarli a cubetti.

2
Fatto

Prendere una padella dove mettere l’olio e lo spicchio d’aglio tritato finemente che andrà a rosolare per pochi secondi.

3
Fatto

Aggiungere i pomodori e fare cuocere per 3 - 4 minuti.

4
Fatto

Aggiustare di sale e pepe e rompere le uova.

5
Fatto

Fate cuocere per 5 - 6 minuti muovendo ogni tanto il padellino per evitare che il pomodoro si attacchi.

6
Fatto

Aggiungete un ciuffetto di basilico e servite caldi.

precedente
Bruciuluni: Ricetta e Videoricetta
melanzane ammuttunata
prossima
Melanzane ammuttunate – Ricetta siciliana

Aggiungi il tuo commento