0 0
Scaloppine di maiale al marsala

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di lonza di maiale
1/2 bicchiere di Marsala
60 gr di burro
qb farina
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

13.7g
Proteine
24.3
Grassi
14.1g
Carboidrati
7.2g
Zuccheri
0.3g
Fibra
324
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Scaloppine di maiale al marsala

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

Un classico della cucina anni '80 ma che mantiene inalterata la sua eleganza, per cene leggere e di classe

  • 30 min.
  • 4 min.
  • 34 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Mi piacciono il vino bianco e quelli liquorosi e la ricetta di oggi è la classicissima Scaloppine di maiale al marsala, uno dei miei vini preferiti. Con questa ricetta riuscirete a preparare un delizioso secondo piatto, molto facile e soprattutto veloce. E se amate fare la “scarpetta” in sughi e intingoli vari questo è quello che fa proprio al caso vostro. Clicca QUI per vedere molte altre ricette con carne della Cucina Siciliana.

scaloppine marsala

Fasi

1
Fatto

Le fettine di maiale che avete ordinato al vostro macellaio sono piuttosto sottili, se vi sembrassero troppo spesse battetele leggermente con un batticarne avendo cura di proteggerle con un foglio di carta forno.

2
Fatto

Infarinate le fettine di carne da entrambi i lati e mettetele da parte.

3
Fatto

Prendete una padella con un po' d'olio e, appena caldo, adagiatevi le fettine di maiale facendole appena dorare da entrambi i lati. Salate e pepate quanto basta e disponetele su un piatto tenendole in caldo.

4
Fatto

Nella stessa padella dove avete fritto la carne versate il Marsala e lasciate sfumare per un minuto.

5
Fatto

A questo punto aggiungete un cucchiaio di farina girando continuamente per evitare che si formino grumi.

6
Fatto

Aggiungete il sale ed il burro e, quando questo sarà fuso e la salsa avrà assunto una consistenza leggermente più densa, prendete le scaloppine e rimettetele in padella.

7
Fatto

Lasciate insaporire la carne da entrambi i lati per un paio di minuti, disponete su un piatto da portata, irrorate con il sughetto e servite.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
biancomangiare
precedente
Biancomangiare
spitino palermitano
prossima
Spitino palermitano

Aggiungi il tuo commento