0 0
Peperoni ripieni di riso – ecco come prepararli

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
2 peperoni grossi
300 gr di riso Carnaroli
100 gr di mortadella Mortadella tagliata a tocchetti
150 gr di caciocavallo fresco Caciocavallo tagliato a tocchetti
50 gr di caciocavallo grattugiato
1 lt di brodo vegetale Brodo vegetale con carota, sedano, cipolla, prezzemolo e patata
50 gr di burro
200 gr di piselli
2 scalogni
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

6.6g
Proteine
8.7g
Grassi
15.6g
Carboidrati
1.8g
Zuccheri
0.9g
Fibra
165
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Peperoni ripieni di riso – ecco come prepararli

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Latte e derivati
  • Sedano

I peperoni ripieni di riso sono una vera bontà con la quale diamo anche un tocco di colore alla nostra tavola.

  • 30 min.
  • 90 min.
  • 120 min.
  • Porzioni 2
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Si è vero, lo so, qualcuno dirà che i peperoni ripieni di riso non è ricetta solo ed esclusivamente siciliana. Li possiamo trovare in diverse regioni d’Italia ognuno con le sue varianti, ma sono talmente buoni che non ho resistito alla voglia di proporvelo lo stesso.

I peperoni ripieni di riso sono un piatto che fa subito estate e che mi portano indietro nel tempo. Ricordo che da piccolina, quando si avvicinava l’estate, sentivo l’odore sprigionarsi dalla cucina di mia nonna (che poi era la stessa cucina di mia mamma dato che abitavamo nella stessa casa). E’ bello ogni tanto lasciarsi andare ad un attacco di nostalgia e tornare indietro nel tempo alla ricerca dei sapori di una volta; specialmente se il risultato è un comfort food così cremoso e gustoso.

peperoni ripieni di riso

Consiglio: per rendere il piatto ancora più invitante e allegro abbiate cura di scegliere peperoni gialli, rossi e verdi. In questo modo la vostra tavola sarà un vero e proprio arcobaleno di colori.

Fasi

1
Fatto

Tagliate verticalmente i peperoni, togliete i semi e metteteli in acqua a lavare.

2
Fatto

Preparate il brodo vegetale mettendo in una pentola la carota, il sedano, il prezzemolo, la cipolla e la patata e fate bollire per 15-20 minuti.

3
Fatto

Tagliate la mortadella a tocchetti così come il caciocavallo e metteteli da parte.

4
Fatto

Tritale gli scalogni e fateli appassire con dell’olio in una padella.

5
Fatto

Quando saranno quasi trasparenti versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto.

6
Fatto

Aggiungete i piselli e il brodo vegetale ogni qualvolta il riso si asciughi troppo. Aggiustate di sale e pepe e portatelo quasi a fine cottura.

7
Fatto

Togliete la pentola dalla fiamma e mantecate con il burro.

8
Fatto

Aggiungete la mortadella e i tocchetti di caciocavallo avendo cura di lasciarne un po' da parte per la successiva guarnizione.

9
Fatto

Ungete una teglia da forno con un filo d'olio e posizionate i peperoni spolverizzandoli con un po' di sale; riempiteli con il riso e guarniteli con la mortadella e il caciocavallo a tocchetti.

10
Fatto

Mettete in forno a 200°, copriteli con della carta d’alluminio e fateli cuocere per altri 30 minuti.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
patate e zucchine
precedente
Patate e zucchine – come farle in umido
crostata con marmellata di arancia
prossima
Crostata con marmellata di arance

Aggiungi il tuo commento