0 0

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
3 melanzane Melanzane grandi
1 lt di aceto di vino bianco
1 lt di acqua
origano secco
qualche foglia di menta
qualche foglia di basilico
(facoltativo) peperoncino
1/2 bicchiere di olio EVO
1/2 bicchiere di olio di semi di girasole
sale grosso

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Melanzane sott’olio: Ricetta e Videoricetta

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti

Ecco come conservare le melanzane sott'olio per poterle gustare anche fuori stagione

  • 375 min.
  • 3 min.
  • 378 min.
  • Porzioni 3
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Le melanzane sono uno dei prodotti più buoni e versatili che la natura ci mette a disposizione. Ci sono migliaia di ricette con le melanzane e decine di metodi di cottura diversi. Oggi voglio presentarvi il mio modo di preparare le Melanzane sott’olio così da poter gustare questa meraviglia anche fuori stagione. La loro preparazione è molto semplice ma piuttosto lunga perché è necessario attendere 8/10 ore perché depositino tutta l’acqua di vegetazione.

melanzane sotto olio

E’ un passaggio noioso ma fondamentale per non trovarsi a mangiare delle melanzane dal sapore amarognolo. Nella ricetta che vi descrivo più sotto ho usato tre melanzane grosse che sono sufficienti per riempire un vasetto di dimensioni medie e uno più piccolo. Di conseguenza sarà sufficiente variare le proporzioni per aumentare la quantità. Adesso vi lascio guardare la video ricetta e buon divertimento non prima di segnalarvi il link di tutte le Ricette con melanzane.

Fasi

1
Fatto

Lavate per bene le melanzane, eliminate il peduncolo e sbucciatele.

2
Fatto

Tagliatele prima a fette spesse 1 cm e poi a listarelle.

3
Fatto

Disponetele in un colapasta e cospargetele con sale grosso. Disponetevi sopra un peso (io ho usato una ciotola piena d'acqua) e lasciate spurgare per almeno 4 ore.

4
Fatto

Sciacquatele in acqua corrente e ripetete l'operazione con il peso per almeno altre 2 ore.

5
Fatto

Portate a bollore una pentola dove avrete versato un litro d'acqua, un litro di aceto di vino bianco e una manciata di sale grosso e lasciatele sbollentare per tre minuti.

6
Fatto

Scolatele e strizzatele delicatamente con uno schiacciapatate per eliminate tutto il liquido.

7
Fatto

Nel frattempo sanificate i vasetti disponendoli in una pentola e facendoli bollire per almeno 15 minuti. Lasciateli raffreddare e adagiateli su un canovaccio pulito a scolare.

8
Fatto

Prendete le melanzane, versatele in una ciotola e mescolate con 1/2 bicchiere d'olio EVO, 1/2 bicchiere di olio di semi di girasole, origano secco, e qualche fogliolina di menta e di basilico.

9
Fatto

Appena i barattoli si sono raffreddati mettete sul fondo una fogliolina di menta, una di basilico, una presa di origano e un pezzetto di peperoncino (facoltativo). Versatevi un po' d'olio di semi e cominciate a riempire il vasetto.

10
Fatto

A metà aggiungete qualche foglia di basilico e di menta e un filo d'olio EVO. Completate il riempimento fermandovi a circa 2 cm dal bordo e ancora menta e basilico a chiudere. Rabboccate con olio di semi fermandovi a circa 1 cm dalla cima del vasetto e chiudete con la capsula.

11
Fatto

Mettete in dispensa e le melanzane sott'olio saranno pronte per essere assaggiate dopo 1 settimana.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
savoiardi
precedente
Savoiardi morbidi fatti in casa: la ricetta
sarde beccafico con sugo
prossima
Sarde a beccafico con salsa di pomodoro: la ricetta

Aggiungi il tuo commento