"):document.write("")
0 0
Frittata di patate – Una ricetta sempreverde

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
4 uova
300 gr di patate
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
1 cucchiaio di pangrattato
1 cucchiaio di caciocavallo grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

6.7g
Proteine
6.8g
Grassi
13.4g
Carboidrati
0.5g
Zuccheri
1.1g
Fibra
152
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Frittata di patate – Una ricetta sempreverde

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
Cucina:

Così semplice eppure tanto gustosa, la frittata con patate in mezzo al pane era una delle merende della mia infanzia. Da fare senza tentennare.

  • 20 min.
  • 20 min.
  • 40 min.
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Pur non appartenendo in maniera esclusiva alla cucina siciliana, mi piace proporvi la ricetta della frittata di patate.

I motivi sono essenzialmente due: 1) perché nonostante si utilizzino ingredienti semplicissimi è divinamente buona; 2) perché appartiene a quella cucina, che possiamo definire “povera”, che ha rappresentato molta parte della cultura gastronomica dell’Isola. La frittata di patate è semplicissima da preparare ed è ottima sia calda che fredda. Ideale per un pranzo veloce o una cena con amici, piace a tutti ed è perfetta anche come piatto vegetariano. Una variante per gustare uova e patate, che mi piace tantissimo, è rimestarle in padella.

come fare la frittata di patate

Ho memoria di una padella enorme di ferro nero dove mia nonna o mia madre friggevano chili e chili di patate. Poi prendevano 6/7 uova, le rompevano sulle patate quando erano quasi cotte e cominciavano a girare con un cucchiaio di legno. In Sicilia le chiamiamo patati arriminati cu l’ova e ogni commensale spera sempre di trovare un bel pezzo grosso di uovo rappreso morbidissimo e succulento.

Fasi

1
Fatto

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a spicchi o dadini secondo i propri gusti.

2
Fatto

Asciugatele con la carta assorbente e friggetele in olio ben caldo.

3
Fatto

Preparate un trito di prezzemolo che andrete ad aggiungere alle uova battute energicamente.

4
Fatto

Aggiungetevi il pecorino, il pangrattato, una presa di sale, il pepe e le patate fritte.

5
Fatto

Girate tutto il composto per amalgamare bene e versarlo in padella con olio ben caldo.

6
Fatto

Girare da ambo i lati fino a quando l’uovo si sarà rappreso.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
frittata con tuma
precedente
Frittata con tuma – ricetta tipica siciliana
pasta con ricotta e pistacchi
prossima
Pasta con ricotta e pistacchi-Morbida e cremosa

Aggiungi il tuo commento

"):document.write("")