0 0
Coniglio alle mandorle: scopri come prepararlo

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 coniglio
50 gr di mandorle Mandorle pelate e tostate
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
1 limone
4 foglie di alloro
1 rametto di rosmarino
olio EVO
sale
pepe nero

Informazioni nutrizionali

15.6g
Proteine
11.2g
Grassi
0.2g
Carboidrati
0.2g
Zuccheri
0.4g
Fibra
164
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Coniglio alle mandorle: scopri come prepararlo

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Frutta a guscio

Scopri come preparare il Coniglio alle mandorle, piatto tipico della cucina siciliana

  • 10 min.
  • 50 min.
  • 60 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il coniglio alle mandorle può senza dubbio annoverarsi tra i piatti tipici della tradizione gastronomica siciliana anche se meno noto del coniglio in agrodolce. Rappresenta un secondo piatto di carne bianca molto delicato che viene marinato con succo di limone e ancor più addolcito dalla presenza delle strepitose mandorle di Avola. Chi ama questo tipo di carne sa bene che è un piatto prelibato e molto saporito. Preferite una cucina rustica e casalinga oppure una raffinata e ricercata? Il coniglio alle mandorle è una ricetta che si adatta indifferentemente a tutte le situazioni.

ricetta coniglio mandorle

Vi consiglio di preparare il piatto con qualche minuto d’anticipo e servirlo a temperatura ambiente, mai caldo, per permettere ai sapori di essere meglio assorbiti dalla carne del coniglio. Cliccate qui per provare anche la ricetta del coniglio alla cacciatora, un altro grande classico della cucina siciliana.

Fasi

1
Fatto

Lavate bene il coniglio, tagliatelo a pezzi e mettetelo a bagno per circa 30 minuti in acqua e limone, quindi sciacquatelo e ed asciugatelo.

2
Fatto

In una casseruola versate l'olio e rosolate il coniglio da entrambi i lati; aggiungete l'aceto e fate evaporare.

3
Fatto

Togliete il coniglio dalla casseruola e trasferitelo in un altro tegame con tutto il sughetto di risulta, aggiungete l'aglio, l'alloro. il rosmarino e le mandorle tritate.

4
Fatto

Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per una ventina di minuti aggiungendo acqua calda al bisogno.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta crema di cipolla
precedente
Ricetta Fettuccine con crema di cipolla
frittata di gamberetti
prossima
Frittata di gamberetti: ricetta da provare

Aggiungi il tuo commento