0 0
Tortino di sarde gratinate

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 kg di sarde
100 gr di pangrattato
6 acciughe sott'olio
2 limoni
1 ciuffetto di prezzemolo
1 ciuffetto di basilico
2 spicchi di aglio
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

16.5g
Proteine
13.4g
Grassi
8.7g
Carboidrati
1.7g
Zuccheri
0.1g
Fibre
218
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Tortino di sarde gratinate

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Pesce e derivati

Un delizioso tortino di sarde morbido e pastoso con cui deliziare i vostri commensali

  • 30 min.
  • 25 min.
  • 55 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La ricetta che voglio proporvi oggi si prepara con uno dei nostri ingredienti più amati come le sarde e con questo meraviglioso pesce andremo a cucinare il buonissimo tortino di sarde gratinate.

Dicevo prima di quanto meraviglioso sia questo pesce, spesso non apprezzato come dovrebbe e, tra l’altro, anche molto economico. Se poi si facesse il conto di  quanti siano i piatti a base di sarde…è forse il caso di pensare ad uno “speciale” dedicato al nostro meraviglioso pesce azzurro. E tra acciughe e sarde si mettono assieme, senza fatica, decine e decine di ricette. Solo per citarne alcune:

sarde a beccafico alla catanese

sarde con cipollata in agrodolce

sarde farcite al forno

Per ritornare dalla teoria ai fatti il tortino di sarde gratinate è un secondo che non potete farvi sfuggire. Carnoso e pastoso al punto giusto grazie alla morbidezza della carne del pesce; croccante per via del pangrattato che non solo lo ricopre ma che è presente anche tra i vari strati che compongono il tortino. E per concludere un intenso profumo di basilico e limone che aggiungono una ventata di freschezza.  In definitiva uno di quei piatti che non basta mai perché tutti vorranno fare il bis. Buon appetito a tutti!

Fasi

1
Fatto

Pulite bene le sarde staccando loro la testa e, evitando di romperle, apritele a libro. Togliete la lisca, la spina dorsale, lavatele e ponetele a scolare.

2
Fatto

Mettete sul fuoco a fiamma media un padellino con 5 cucchiai di olio EVO, scioglietevi le acciughe sott'olio e versatelo in una ciotola a intiepidire.

3
Fatto

A questo punto amalgamatelo con il pangrattato, il trito di prezzemolo basilico e aglio, il succo dei limoni e la loro buccia grattugiata, un pizzico di sale e pepe. Lavorate il condimento per amalgamare tutti gli ingredienti.

4
Fatto

Ungete una teglia da forno con un filo d'olio e disponete un primo strato di sarde che cospargerete con un po' del pangrattato aromatizzato in precedenza. Proseguite, strato dopo strato, fino ad esaurimento degli ingredienti. Completate con un'ultima spolverata di pangrattato e un filo d'olio extra vergine.

5
Fatto

Infornate a 200° per 25 minuti. Lasciate intiepidire qualche minuto prima di servire guarnendo il tortino di sarde gratinate con qualche fogliolina di basilico e fettine di limone. Accompagnatelo con una fresca insalata di lattuga e buon appetito.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
involtini di pesce spada in umido
precedente
Involtini di pesce spada in umido
condimento al pomodoro crudo
prossima
Condimento di pomodoro crudo: ricetta estiva

Aggiungi il tuo commento