1 0
Spezzatino con piselli

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 kg di carne di vitello
2 cipolle
500 gr di piselli Già sgranati
1 carota
1 costina di sedano
1 ciuffetto di prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco
250 ml di brodo vegetale 250 ml di acqua, 1/2 carota, 1/2 cipolla, 1 costina di sedano.
2 foglie di alloro
1 rametto di rosmarino
qb farina
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

10.6g
Proteine
4.1g
Grassi
3.2g
Carboidrati
1.4g
Zuccheri
1.6g
Fibra
105
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Spezzatino con piselli

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Sedano

La ricetta del cuore e della memoria che richiama alla mente scene da focolare domestico e al palato sapori semplici e indimenticati

  • 20 min.
  • 70 min.
  • 90 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Parlare di Spezzatino con piselli richiama alla mente una dimensione intima e casalinga, il focolare domestico fatto di calore e cose buone. Il pane caldo appena sfornato, i vetri appannati dalla condensa su cui disegnare cuori trafitti o appoggiare la bocca per lasciarvi l’impronta, il borbottio della pentola sul fuoco con la nonna a testare la cottura della carne. Ecco una delle mie tante ricette del cuore e della memoria, che ho amato e continuo ad amare.

spezzatino e piselli

Spezzatino con piselli: la ricetta

Lo spezzatino con piselli è il piatto più classico della cucina italiana e quindi siciliana e del quale esistono moltissime versioni: in bianco o con la salsa di pomodoro, con patate o senza, col vino bianco oppure rosso e così via. La versione che vi propongo è la ricetta classica che si prepara a casa mia.

La base di partenza è comune a tutte con il classico soffritto di cipolla, sedano, carota e prezzemolo. Dopo avere infarinato i tocchetti di carne si lasciano rosolare da tutti i lati e dopo qualche minuto si sfumano con il vino. Si allunga con il brodo vegetale e gli aromi e a metà cottura si aggiungono i piselli.

Semplici ingredienti in grado di rendere questa ricetta assolutamente deliziosa. Se è periodo preferite sempre i piselli freschi anziché surgelati ma, in mancanza, andranno ugualmente bene quelli. E non dimenticate anche un altro famoso piatto di carne della cucina siciliana, lo spezzatino aggrassato con patate, un vero cult della nostra cucina casalinga tradizionale.

Fasi

1
Fatto

Prendete una casseruola e soffriggete la cipolla tritata con un filo d'olio EVO. Dopo avere lavato il sedano, le carote e il prezzemolo fate un trito, aggiungetelo al soffritto di cipolla e fate andare per qualche minuto.

2
Fatto

Infarinate i tocchetti di carne, scuoteteli in colino per eliminare quella in eccesso, e lasciateli soffriggere con le verdure avendo cura di girarli da tutti i lati in modo da sigillarla per bene.

3
Fatto

A questo punto sfumate con il vino bianco e fate evaporare.

4
Fatto

Aggiungete il brodo vegetale, l'alloro ed un rametto di rosmarino. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 20 minuti.

5
Fatto

A questo punto aggiungete anche i piselli alla carne che dovrebbe essere quasi cotta ed ultimate la cottura per altri 30 minuti.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
macco di fave fritto
precedente
Ricetta con fave: Macco di fave fritto
carciofi con uova arriminate
prossima
Carciofi in padella con uova strapazzate

Aggiungi il tuo commento