0 0
Spaghetti con salsa di finocchietto selvatico

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
200 gr di spaghetti
70 gr di finocchietti selvatici
1 spicchio di aglio
5 dl di salsa di pomodoro
1 cucchiaino di zucchero
qb ricotta salata
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

6.6g
Proteine
6.1g
Grassi
29.9g
Carboidrati
3.7g
Zuccheri
9.7g
Fibre
183
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Spaghetti con salsa di finocchietto selvatico

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

I finocchietti selvatici conferiscono a questo piatto un profumo indescrivibile e la ricotta salata è il tocco finale che rende questa ricetta indimenticabile.

  • 20 min.
  • 30 min.
  • 50 min.
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Gli Spaghetti con salsa di finocchietto selvatico sono uno di quei primi siciliani che sanno farti girar la testa per l’intenso profumo.

Affacciandomi dal balcone di casa mia, imponente e maestoso, si erge il monte San Calogero. Conosciuto anche con il nome di Monte Euraco (dal latino “Euracus” dalla bella dorsale) domina la mia città che si estende alle sue pendici. Il San Calogero è sede di una delle 77 Riserve Naturali Orientate della Sicilia e meta di numerosi escursionisti; luogo ideale per chi vuol godere di una giornata d’aria buona e d’un panorama mozzafiato.

Ho fatto questa breve introduzione per dirvi che Domenica scorsa mi hanno proposto di fare una gita escursionistica sul San Calogero. Quale occasione migliore per ossigenare mente e polmoni? Ovviamente, vista la grande abbondanza, sulla strada del ritorno non ho potuto fare a meno di raccogliere un bel mazzo di finocchietto selvatico.

Il finocchietto selvatico di montagna ha un profumo e un sapore inebriante e commovente, più intenso e fragrante di quello che normalmente si trova presso i nostri ortolani. Il risultato è questo buonissimo piatto di spaghetti con salsa di finocchietto selvatico. Date il tocco finale con una generosa spolverata di ricotta salata che vi garantirà una persistenza di sapore al palato molto piacevole e prolungata.

Avete già visto la nuova sezione Ricette con finocchietto selvatico dedicata a questa straordinaria pianta?

Nota: ricetta pubblicata a Giugno 2016 e aggiornata a Settembre 2020

Fasi

1
Fatto

Lavate i finocchietti in abbondante acqua e metteteli a bollire per almeno 30 minuti.

2
Fatto

Nel frattempo versate dell'olio in un pentolino e fatevi imbiondire lo spicchio d’aglio.

3
Fatto

Non appena dorato toglietelo e versatevi la salsa di pomodoro fresca. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete un cucchiaino di zucchero.

4
Fatto

Nel frattempo scolate i finocchietti, tagliuzzateli finemente, versateli nella salsa e fate restringere per qualche minuto.

5
Fatto

Lessate gli spaghetti e quando cotti fateli saltare nella salsa facendogli prendere bene la salsa.

6
Fatto

Impiattate e spolverizzate con una bella grattugiata di ricotta salata.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
caponata di melanzane e polipetti
precedente
Caponata di melanzane e polipetti
cotoletta alla catanese
prossima
Cotoletta alla catanese

Aggiungi il tuo commento