0 0
Spaghetti alle noci…a modo mio

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di spaghetti
130 gr di gherigli di noci
2 spicchi di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
100 gr di pangrattato
50 gr di caciocavallo grattugiato
olio EVO
peperoncino
sale

Informazioni nutrizionali

11.6g
Proteine
17.5g
Grassi
50.6g
Carboidrati
3.2g
Zuccheri
2.5g
Fibra
396
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Spaghetti alle noci…a modo mio

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Frutta a guscio
  • Latte e derivati

Una ricetta rivisitata...a modo mio come interessante opzione per la spaghettata di mezzanotte

  • 20 min.
  • 25 min.
  • 45 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Gli spaghetti alle noci…a modo mio sono il risultato, leggermente rivisitato, di una ricetta scovata in un vecchio libro di cucina che avevo praticamente dimenticato.

In quel libro il nome originale era Pasta alla fontana rossa, un primo condito con una salsa di noci, peperoncino, prezzemolo e pangrattato. Io l’ho voluta arricchire ulteriormente aggiungendo una manciata di caciocavallo grattugiato.

Per farla breve ancora una volta si dimostra come bastino pochissimi ingredienti, e giusto il tempo di cuocere la pasta, per servire un primo piatto che merita tutta la nostra attenzione.

Fasi

1
Fatto

Con un coltello riducete i gherigli di noci in granella e tritate il prezzemolo. Versate un abbondante giro d'olio EVO in una padella, fatevi rosolare l'aglio e, appena imbiondito, aggiungete la granella di noci. Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno e fatela riscaldare appena senza tostarla. Per ultimo incorporate il trito di prezzemolo (lasciatene un poco per guarnire il piatto finale), amalgamate e togliete dal fuoco.

2
Fatto

In un altro padellino tostate il pangrattato con un giro d'olio. Appena si sarà scurito mischiatelo al caciocavallo grattugiato ed al peperoncino spezzettato.

3
Fatto

Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata. Appena pronta, scolatela e fatela saltare in padella con la salsa di noci. Aggiungete il pangrattato e amalgamate bene. Se necessario allungate con un mestolino di acqua di cottura della pasta. Guarnite con un'ultima spolverata di prezzemolo tritato e servite.

E se vi piace la frutta secca date un'occhiata anche a un'altra grande ricetta come la pasta al pesto di mandorle.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
trippa con fagioli
precedente
Trippa con fagioli
cavolfiore impanato al forno
prossima
Cavolfiore impanato al forno: ricetta light

Aggiungi il tuo commento