0 0
Ricetta Sformatini di ricotta

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di ricotta
2 uova
2 cucchiai di farina
70 gr di caciocavallo grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo
50 gr di granella di pistacchio
qb pangrattato
qb olio EVO
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

11.6g
Proteine
16.3g
Grassi
9.4g
Carboidrati
3.7g
Zuccheri
0.8g
Fibra
237
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Ricetta Sformatini di ricotta

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Frutta a guscio
  • Latte e derivati
  • Uova

Una deliziosa ricetta con la ricotta e un gusto deciso per un antipasto siciliano di sicuro successo

  • 20 min.
  • 35 min.
  • 55 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Avete mai assaggiato gli Sformatini di ricotta? Se la risposta è no allora vi consiglio di correre subito a prepararli perché diventeranno uno dei vostri antipasti preferiti.

La ricotta è tra gli ingredienti più usati nella cucina dell’isola. Sono centinaia le ricette siciliane in cui questo morbido e gustoso latticino vede la sua presenza in posizione mai banale o defilata. Dagli antipasti come le buonissime

Frittatine di fave e ricotta al sugo di pomodoro,

ai primi tra i quali mi piace ricordare gli

Gnocchi di patate con ricotta e zafferano

fino ai dolci, famosi in tutto il mondo, come i

Cannoli siciliani

e la

Cassata siciliana.

Potete servire gli sformatini di ricotta come un delicato antipasto benché dotato di un sapore deciso e dalla forte personalità. Presentate in comode monoporzioni si possono gustare sia tiepidi che a temperatura ambiente; con il vantaggio di poterli preparare in anticipo e servire in un buffet in piedi o una cena informale. Impazienti di iniziare? E allora andiamo subito a vedere ingredienti e procedimento degli sformatini di ricotta.

sformatino di ricotta e tuma

Fasi

1
Fatto

Occorre che la ricotta sia ben asciutta per cui sarebbe opportuno comprarne una del giorno precedente. Schiacciatela con una forchetta e mettete da parte.

2
Fatto

Dopo avere separato albumi e tuorli delle uova aggiungete alla ricotta un pizzico di sale, pepe, il caciocavallo grattugiato, la farina, 2/3 della granella di pistacchi, il prezzemolo tritato e i tuorli. Girate bene per amalgamare gli ingredienti.

3
Fatto

A parte montate gli albumi a neve ed uniteli al composto avendo cura di girare tutto delicatamente, dal basso verso l'alto, per non smontarli.

4
Fatto

Oleate gli stampini di alluminio e cospargeteli con del pangrattato. Riempiteli del composto preparato e chiudete con una manciata di pangrattato e un filo d'olio. Cuocete in forno a 200° per 35 minuti.

5
Fatto

Appena tiepido capovolgete il tortino e guarnite con il resto di granella.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
tortino al forno alici patate
precedente
Tortino di alici e patate
pasta con broccoli al forno
prossima
Pasta con i broccoletti (sparacelli) al forno

Aggiungi il tuo commento