0 0
Salmoriglio, la salsa per carni e pesci alla griglia

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
100 ml di olio EVO
il succo di un limone
1 spicchio di aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
1 cucchiaio di acqua Acqua tiepida
un cucchiaio di origano
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

0.9g
Proteine
48.5g
Grassi
1.4g
Carboidrati
1.4g
Zuccheri
1.4g
Fibre
446
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Salmoriglio, la salsa per carni e pesci alla griglia

La salsa siciliana che esalterà ogni piatto cotto sulla griglia, la piastra o sul barbecue in campagna. Perfetta per carne, pesce, pollo e verdure

  • 5 min.
  • Porzioni 8
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il salmoriglio è tra le salse siciliane più famose e anche semplici da preparare, particolarmente indicata per condire secondi piatti di carni, pesci o anche verdure come peperoni, melanzane o zucchine cotte alla griglia.

Conosciuta in dialetto con il termine sammurigghiu il condimento viene ottenuto emulsionando una base di olio extra vergine assieme a succo di limone, aglio, origano, prezzemolo, sale e pepe. Per gli amanti dai sapori forti è prevista l’aggiunta di peperoncino più o meno piccante.

Il salmoriglio è il condimento principe di ogni grigliata in campagna ma non solo. Quando capita di cenare con la semplice fettina di carne o di pollo perché non si ha avuto il tempo di preparare altro, basta questa semplice ricetta, che richiede pochissimi minuti, per dare quel tocco di gusto in più e rendere profumato e appetitoso qualunque secondo.

Ricetta del salmoriglio: 3 piccoli consigli

Il salmoriglio è una ricetta così semplice che si potrebbe spiegare con pochissime parole; ma come tutte le cose semplici sono alcuni piccoli accorgimenti che possono fare la differenza.

– Togliere l’anima all’aglio: si tratta del germe contenuto in una piccola cavità al suo interno, tanto più pronunciato quanto più vecchio è l’aglio. Eliminarlo significa renderlo più digeribile e con un sapore meno invasivo e aggressivo.

– Filtrate il succo dei limoni con un colino per eliminare la polpa ed eventuali semi e ottenere una salsa più trasparente.

– Aggiungere un cucchiaio di acqua tiepida al composto finale servirà a rendere la salsa più leggera e delicata.

In definitiva un condimento del quale vi accorgerete non poter fare a meno per esaltare al massimo ogni vostra portata cotta alla griglia o sulla carbonella.

E per finire ecco un suggerimento di ricetta con il classico tonno alla piastra con salmoriglio.

Buon appetito 🙂

Salmoriglio la ricetta

Fasi

1
Fatto

Per la salsa al salmoriglio lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente. Sbucciate anche l'aglio a cui toglierete l'anima e riducetelo in crema con l'aiuto di uno spremiaglio o con la lama del coltello. Spremete anche il limone e filtratene il succo attraverso un colino.

2
Fatto

Scegliete un ottimo olio extra vergine d'oliva e versatelo all'interno di una ciotola. Prendete una frusta e sbattete energicamente per un paio di minuti.

3
Fatto

Versate il limone nella ciotola con l'olio assieme alla crema d'aglio, al prezzemolo e all'origano e continuate ad emulsionare con la frusta. Correggete con un pizzico di sale e pepe e per ultimo versate il cucchiaio di acqua che servirà ad alleggerire la salsa rendendola più delicata

4
Fatto

Montate ancora per qualche secondo e avrete ottenuto una profumatissima salsa per condire i vostri piatti cotti sulla griglia o sulla carbonella.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
Involtini di pesce spada alla messinese
precedente
Involtini di pesce spada alla messinese
matarocco
prossima
Matarocco: condimento estivo per pasta

Aggiungi il tuo commento