0 0
Primo sale impanato al forno

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di primo sale
2 uova
150 gr di pangrattato
100 gr di farina di semola di grano duro
sale

Informazioni nutrizionali

14.3g
Proteine
14g
Grassi
18.3g
Carboidrati
1.8g
Zuccheri
0g
Fibre
257
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Primo sale impanato al forno

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Delle belle fette del tipico formaggio siciliano ricoperte da una croccante e dorata panatura perfette per uno sfizioso antipasto

  • 10 min.
  • 10 min.
  • 20 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il primo sale impanato al forno è una golosa ricetta, semplice e veloce, da servire come sfizioso antipasto in una cena informale o in un buffet.

Delle belle fette di formaggio cotte in forno, ricoperte da una doppia panatura, dorata e croccante, che saranno sicuramente gradite da tutti. Per il primo sale impanato al forno dopo aver tagliato le fette spesse un dito si passano nella farina, poi nell’uovo e quindi nel pangrattato cui è stato aggiunto un po’ di sale. Per rendere la crosta più resistente è consigliabile procedere ad una seconda panatura.

E per chi non avesse problemi di linea esistono anche altre ricette, ancora più golose, in cui il formaggio viene fritto come la tuma fritta con acciughe e gli involtini di tuma.

Fasi

1
Fatto

Per la ricetta del primosale impanato al forno versate il pangrattato in un piatto assieme ad un pizzico di sale e la farina in un altro ancora.

2
Fatto

Dopo avere rotto le uova in una ciotolina e sbattute con la forchetta tagliate il formaggio a fette con uno spessore di circa 1 cm.

3
Fatto

Passate le fette dapprima nella farina, poi nell'uovo quindi nel pangrattato. Ripetete nuovamente il passaggio nell'uovo e nel pangrattato per una doppia panatura.

4
Fatto

Rivestite una teglia con un foglio di carta e infornate a 180° per circa 10 minuti, fino a quando si sarà creata una croccante e dorata crosticina. Servite le fettine ben calde accompagnandole con una fresca insalata di lattuga e finocchio e una fetta di pane casareccio.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
crema di ricotta
precedente
Crema di ricotta: consigli per farla bene
Pasta con colatura di alici
prossima
Spaghetti con colatura di alici

Aggiungi il tuo commento