0 0
Polpette di pane: come riciclare il pane raffermo

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
300 gr di mollica di pane raffermo
qb latte
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
3 uova
4 foglioline di menta
50 gr di caciocavallo grattugiato
200 gr di pangrattato
olio per friggere
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

7.9g
Proteine
19.4g
Grassi
25.8g
Carboidrati
2.2g
Zuccheri
0.9
Fibra
313
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Polpette di pane: come riciclare il pane raffermo

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Avete del pane duro e non volete buttarlo via? Ecco come riutilizzarlo per uno sfizioso finger food

  • 160 min.
  • 3 min.
  • 163 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

polpette fatte con il pane raffermo

Le polpette di pane sono una di quelle ricette che si rifanno alla più classica tradizione delle cucina povera siciliana, quando nonne e mamme avrebbero considerato un sacrilegio la sola idea di buttare del cibo.

Riciclare il pane raffermo

La sempre maggiore sensibilità dei consumatori moderni verso abitudini di recupero alimentare e l’adozione di comportamenti tendenti ad abbattere quanto più lo spreco di cibo, rende questa ricetta autenticamente moderna e attuale.

Basta riflettere solo per un attimo quanto cibo e prodotti ormai scaduti e inutilizzabili sono presenti nelle dispense. Magari spinti da offerte apparentemente allettanti ma che, a conti fatti, si rivelano antieconomiche e che ci spingono a rifornimenti eccessivi e inutili.

La ricetta delle polpette di pane serve a risolvere (in parte, ovviamente) il problema di ritrovarsi del pane raffermo e non sapere che farne. Le ricette che prevedono il suo utilizzo non sono solo siciliane ma le troviamo sparse un po’ per tutto lo stivale. Dalle friselle pugliesi alla panzanella toscana, fino alla ribollita e al pancotto.

La ricetta delle polpette di pane

Oltre ad una funzione di recupero la ricetta si presta a nuove reinterpretazioni e varianti in base ai gusti personali o agli ingredienti di cui si dispone. Ecco alcune idee per delle gustose varianti:

farcire l’interno delle polpette con un pezzetto di formaggio morbido e filante

oppure potreste incorporare nell’impasto una scatoletta di tonno

o mischiare qualche patata per renderle ancora più morbide.

Se poi volete fare attenzione alla linea ed evitare grassi e fritture optate per una cottura al forno, decisamente più leggera e meno calorica.

Insomma, avrete capito che il pane duro, a casa mia, non si butta mai. E se non siete ancora convinti ecco qualche altro spunto per delle saporite operazioni di riciclo alimentare:

polpette fatte con il pane raffermo

Nota: ricetta pubblicata ad Agosto 2019 e aggiornata ad Agosto 2020.

Fasi

1
Fatto

Per la preparazione delle polpette di pane procuratevi un pane vecchio di almeno due giorni e tagliatelo a cubetti.

2
Fatto

Riponetelo in una ciotola e copritelo di latte. Lasciatelo in ammollo per almeno mezz'ora quindi strizzatelo eliminando il liquido in eccesso. La quantità di latte è direttamente dipendente dalla secchezza del pane

3
Fatto

Incorporate l'uovo, il trito di prezzemolo e menta, il formaggio grattugiato e l'aglio tritato, impastate fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo

4
Fatto

Aggiustate di sale e pepe e lasciate riposare il composto in frigo per 2 ore.

5
Fatto

Trascorso il tempo date la forma che più vi piace: rotonde come le polpette o oblunghe come le crocchette.

6
Fatto

Dopo avere sbattuto le uova in un piatto passatevi le polpette quindi rotolatele nel pangrattato.

7
Fatto

Mettete sul fuoco un pentolino con abbondante olio e friggete le polpette facendole dorare da tutti i lati.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
olive in agrodolce
precedente
Olive fritte in agrodolce
sgombro lesso con olio e peperoncino
prossima
Sgombro lesso con olio e peperoncino

Aggiungi il tuo commento