0 0
Pasta con cavolicelli e ricotta

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
400 gr di pasta corta
1 kg di cavolicelli
2 spicchi di aglio
400 gr di ricotta
qb olio EVO
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

5.6g
Proteine
4.5g
Grassi
19.5g
Carboidrati
3.2g
Zuccheri
2g
Fibra
136
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Pasta con cavolicelli e ricotta

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • 20 min.
  • 30 min.
  • 50 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La pasta con cavolicelli e ricotta è un piatto perfetto nella sua voluta genuinità e semplicità perché unisce all’amaro della verdura la dolcezza della ricotta.

Uno dice pasta con cavolicelli e ricotta e magari pensa di non averla mai mangiata o, addirittura, di non sapere nemmeno cosa siano i cavolicelli. Poi ti dicono, caluzzi, qualeddu, rapuzza o rapuzzu, quaricellu o anche cauliceddu e ti si illumina il viso. Eh sì, i cavolicelli sono una di quelle verdure selvatiche spontanee, dal gusto prevalentemente amarognolo, presenti in gran parte della Sicilia e che assumono differenti denominazioni da zona a zona. Ovviamente se non avete tempo né voglia di andare per campi chiedete al vostro negozio di ortofrutta e vedrete che non sarà difficile procurarseli.

Sul sito trovate altre ricette con i cavolicelli come Pasta con cavolicelli e salsiccia e Salsiccia con cavolicelli e ora passiamo a vedere la ricetta.

Fasi

1
Fatto

Iniziate selezionando bene le foglie dei cavolicelli eliminando quelle malate e la parte finale del gambo che risulta coriaceo.

2
Fatto

Lavateli accuratamente in acqua corrente per eliminare qualunque residuo di terra e impurità e fateli lessare in acqua già bollente e salata per almeno 20 minuti. Scolateli e mettete da parte.

3
Fatto

A questo punto lessate la pasta nella stessa acqua dove avete cotto i cavolicelli e correggete di sale.

4
Fatto

Con un coltello tagliuzzate la verdura per ridurla in piccoli pezzi e soffriggetela in padella con 2 spicchi d'aglio e abbondante olio EVO. Aggiungete 3/4 della ricotta e scioglietela aggiungendo, se occorresse, un po' di acqua della pasta. Pepate a vostro piacere.

5
Fatto

Quando mancherà un minuto alla cottura della pasta scolatela e versatela in padella. Completate la cottura e mantecate assieme al condimento.

6
Fatto

Impiattate e guarnite con una cucchiaiata di ricotta assieme ad un filo d'olio EVO e una spolverata di pepe.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
panzanella siciliana
precedente
Panzanella siciliana a modo mio
frutta martorana
prossima
Frutta martorana

Aggiungi il tuo commento