0 0
Ricetta Minestrone siciliano estivo

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
300 gr di fagioli bianchi freschi
300 gr di patate
3 zucchine
2 carote
2 coste di sedano
2 cipolle
400 gr di zucca rossa
1 mazzetto di bietole Tenere e piccole. In Sicilia sono conosciute come "giri".
1 mazzetto di tenerumi
3 pomodori maturi
1 lt di brodo di carne
qb olio EVO
qb sale
qb pepe

Informazioni nutrizionali

1.9g
Proteine
2.4g
Grassi
6.9g
Carboidrati
2.7g
Zuccheri
1.4g
Fibra
55
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Ricetta Minestrone siciliano estivo

Allergeni:
  • Sedano

Anche d'estate il minestrone può essere piacevole se mangiato tiepido o freddo e poi si ha l'imbarazzo della scelta tra decine di ortaggi freschi e buoni

  • 60 min.
  • 90 min.
  • 150 min.
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Minestrone siciliano estivo? Già il termine “estivo” dovrebbe smorzare sul nascere contumelie ed improperi: “Ma chi è pazza? U ministruni ‘nta stati?” Eh sì cari miei, proprio così, il Minestrone siciliano estivo si fa in estate ed è ottimo da gustare sia appena appena tiepido che freddo. D’altro canto l’estate ci regala una eccezionale e multiforme disponibilità di ortaggi e verdure, ricchi di sapori e dai colori vivaci. In questo periodo abbiamo solo l’imbarazzo della scelta tra fagioli freschi, patate, zucchine, carote, sedano, tenerumi e pomodori. Ovviamente potete aggiungere altri ingredienti di vostro gusto o eliminare quelli che non vi piacciono. Lo si può servire come piatto principale, accompagnato magari da alcune fettine di pane abbrustolito oppure come antipasto servito in piccole coppette monoporzione.

Un discorso a parte merita il liquido con cui portare a cottura il minestrone: da un lato troviamo gli estimatori del brodo di carne, dall’altro troviamo i seguaci dell’acqua o, al limite, di un brodino vegetale. La mia opinione personale è che il brodo di carne conferisce una “profondità di gusto” che ben si combina con gli altri ingredienti. Da evitare, invece, l’uso del dado: mai e poi mai. A questo punto la scelta è vostra e, se come me, amate Zuppe e Minestre cliccate QUI per vedere moltissime altre ricette. P.S.: quando tagliate le verdure e gli ortaggi fate in modo di ottenere dei pezzi di dimensioni il più uniformi possibile. Ciò ha rilevanza non tanto per la cottura, aspetto abbastanza relativo visto che il minestrone di suo sta a cucinare per un tempo abbastanza lungo; piuttosto per l’aspetto estetico e la sensazione di ordine e gradevolezza che avvertirete in bocca.

Fasi

1
Fatto

Pulite tutte le verdure e gli ortaggi e tagliateli a dadini di dimensioni più o meno uguali. Lavateli in abbondante acqua e metteteli a scolare.

2
Fatto

Prendete un capiente tegame, affettate la cipolla e fate soffriggere con un po' d'olio.

3
Fatto

Pelate e tagliate a tocchetti il pomodoro e, non appena la cipolla sarà appassita, uniteli al soffritto.

4
Fatto

Dopo circa 10 minuti aggiungete i fagioli freschi sgranati e fate andare per altri 10 minuti. A questo punto aggiungete il brodo di carne (in alternativa potete usare anche brodo vegetale) e portate a bollore.

5
Fatto

A questo punto aggiungete tutte le verdure restanti. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere fino a quando tutti gli ingredienti risulteranno cotti.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
insalata turca
precedente
Insalata turca: Contorno vegetariano leggero
polpettone di alici
prossima
Polpettone di alici al sugo

Aggiungi il tuo commento