"):document.write("")
0 0

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
2 melanzane Quelle rotonde, a Palermo sono chiamate "tunisine"
3 uova
200 gr di pangrattato
80 gr di caciocavallo grattugiato
qb farina
olio per friggere
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

9.5g
Proteine
21.8g
Grassi
22.5g
Carboidrati
2.2g
Zuccheri
0.6g
Fibra
327
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Melanzane a cotoletta croccanti e saporite

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova
Cucina:

Se tagliandole con la forchetta la panatura scrocchia allora le melanzane a cotoletta sono fatte veramente bene. Ecco come procedere

  • 20 min.
  • 5 min.
  • 25 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Le melanzane a cotoletta sono una ricetta vegetariana molto diffusa a Palermo e presente nelle friggitorie di tutta la città. Accanto a panelle, cazzilli e arancine la melanzana a cotoletta fa bella mostra di se con la sua dorata e croccante panatura.

Si possono mangiare come contorno o antipasto ma, secondo me, il top lo si raggiunge mettendole in mezzo ad un panino, specialmente sovrapponendo due o più fette.

A casa mia sono uno dei contorni più gettonati per la loro bontà. Anche se fritte, e quindi non leggerissime né dietetiche, facciamo a gara per mangiarne il più possibile. Tanto le melanzane sono solo d’estate e abbiamo tanti mesi invernali per metterci a dieta. O no? In ogni caso, chi volesse mantenersi leggero, può optare per la cottura al forno disponendo le fette su una teglia rivestita di carta forno.

Molto stuzzicante è il rumore scrocchiarello che fa la panatura quando la tagliate con la forchetta. Alcune ricette omettono il passaggio nella farina, secondo me fondamentale, perché conferisce alla panatura una croccantezza e una consistenza che altrimenti non avrebbe.

In pratica vi assicuro che le melanzane a cotoletta sono un piatto buonissimo, semplicissimo e veloce, cosa pretendere di più?

Trovate molte altre ricette con melanzane cliccando su ricette con melanzane.

come fare melanzane cotoletta

Nota: ricetta pubblicata a Luglio 2018 e aggiornata a Settembre 2020

Fasi

1
Fatto

Togliete il picciolo dalle melanzane e tagliatele a fette dello spessore di circa 1 cm.

2
Fatto

Disponetele in un colapasta cospargendole con del sale grosso per circa un'ora affinché perdano l'acqua di vegetazione in eccesso pressandole con un peso per facilitarne l'eliminazione.

3
Fatto

Trascorso questo tempo sciacquatele in abbondante acqua corrente e mettetele a scolare.

4
Fatto

Prendete tre piatti dove andrete a disporre la farina, le uova battute aggiustate di sale e pepe e infine il pangrattato mischiato con il caciocavallo.

5
Fatto

Passate ogni fetta di melanzana prima nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato.

6
Fatto

Friggete le fette di melanzane in olio bollente da entrambi i lati fin quando avranno assunto una colorazione bella dorata e si sarà formata una croccante crosticina. Disponetele su carta assorbente e servite ben calde.

Rosaria

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta con fagiolini a picchi pacchiu
precedente
Pasta con fagiolini a picchi pacchiu
pasta al nero di seppia
prossima
Pasta al nero di seppia: la ricetta perfetta

3 commenti Nascondi commenti

Questo magnifico piatto nn è solo della tradizione palermitana ma anche catanese , e di altre province . In verità è la tradizione culinaria siciliana che è molto ricca . Le ricette sono davvero tantissime , grazie anche alla grande varietà di ortaggi , verdure , carni e pesci

Aggiungi il tuo commento

"):document.write("")