0 0
Involtini di pesce spada all’arancia

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
6 fette di pesce spada sottili
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uva passa
60 gr di pangrattato
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
10 gr di capperi
1 spicchio di aglio
1 arancia
foglie di alloro
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

14.1g
Proteine
11.5g
Grassi
9.6g
Carboidrati
3.9g
Zuccheri
0.4g
Fibra
199
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Involtini di pesce spada all’arancia

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati

Piatto elegante e raffinato che unisce il profumo del mare a quello delle arance siciliane

  • 20 min.
  • 10 min.
  • 30 min.
  • Porzioni 2
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Gli Involtini di pesce spada all’arancia sono un altro caposaldo della cucina tipica siciliana. Si preparano velocemente e con estrema facilità. Profumi di Sicilia e di Mediterraneo grazie ai due ingredienti principali dati dal pesce spada e dall’arancia.

Sono un secondo piatto perfetto per qualsiasi occasione; per una cena elegante o per il pranzo di tutti i giorni. La ricetta che vi propongo è quella classica che prevede il pangrattato, l’uvetta, i pinoli,  il pecorino e i capperi.

involtini pesce spada arancia

Per le modalità di cottura si può optare tra la piastra, alla griglia oppure al forno. Ciò a cui dobbiamo porre sempre molta attenzione è comunque il tempo di esposizione al calore. Questa deve essere la più breve possibile per evitare che gli involtini perdano la loro succulenza e si asciughino eccessivamente.

Fasi

1
Fatto

Procurarsi del pece spada dello spessore di 2 - 3 millimetri, eliminare la pelle ed adagiarlo su di un tagliere.

2
Fatto

In una ciotola preparate la farcia: mettete il pangrattato, il pecorino, i pinoli, l’uvetta, i capperi ammollati, il trito di aglio e prezzemolo e girate bene per unire gli ingredienti.

3
Fatto

Spremete metà di arancia e versatela nel composto, aggiungendo anche olio, sale e pepe.

4
Fatto

Amalgamate tutto e distribuitelo sulle fettine di pesce spada, leggermente battute e cosparse di sale.

5
Fatto

Arrotolatelo ed infilzatelo in uno spiedino alternandoli con foglie di alloro e fettine di arancia.

6
Fatto

Irrorateli di olio e passateli nel pangrattato.

7
Fatto

Adagiateli in una teglia da forno e cuoceteli per 10 minuti a 180°.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta fresca
precedente
Tagliatelle di pasta fresca
gnocchi freschi fatti in casa
prossima
Gnocchi freschi – Come farli a casa

Aggiungi il tuo commento