0 0
Frittelle di semolino

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
Per le frittelle:
1 lt di latte
250 gr di semolino per gnocchi
50 gr di burro
300 gr di zucchero
1 scorza grattugiata di limone
5 uova
per la panatura:
qb farina 00
qb pangrattato
1 uovo
qb zucchero a velo
per friggere:
olio di semi

Informazioni nutrizionali

6.1g
Proteine
13.8g
Grassi
19.9g
Carboidrati
4.9g
Zuccheri
0.4g
Fibra
230
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Frittelle di semolino

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Le frittelle di semolino risalgono a quando eravamo piccoli piccoli e quasi ce l'eravamo dimenticate. Provate a farle per gustare quei sapori antichi

  • 15 min.
  • 20 min.
  • 35 min.
  • Porzioni 0
  • Media

Ingredienti

  • Per le frittelle:

  • per la panatura:

  • per friggere:

Introduzione

Condividi

Lo so che sono anni che non ne mangi e addirittura ti eri pure scordata dell’esistenza delle Frittelle di semolino. Ma appena hai letto il titolo della ricetta decine di ricordi sono affiorati nella tua mente. Nel mio caso era la nonna che preparava le frittelle e io, troppo piccola per stare vicino ai fornelli, mi sedevo nella mia seggiolina col sedile di paglia intrecciata in trepidante attesa.

semolino fritto

E allora spero di riuscire a farti venire la voglia di prepararle e recuperare un pezzetto della nostra infanzia. Se poi seguirai le indicazioni della ricetta le tue frittelle assorbiranno poco olio mantenendosi belle asciutte. Se ti va puoi anche dare uno sguardo alla pagina dove trovi tutti i dolci cliccando su Dolci e Dessert.

Fasi

1
Fatto

Versate in un tegame il latte, lo zucchero, il burro e la scorza di limone.

2
Fatto

Quando il latte sarà prossimo all’ebollizione e il burro sciolto versate a pioggia il semolino e con una frusta mescolate energicamente perché non si formino. Girate per pochi minuti fino a quando il prodotto non si è staccato dal fondo.

3
Fatto

Spegnete il fuoco e, con l'aiuto di un frullino elettrico, incorporate le uova uno alla volta. Girate fino a quando il prodotto risulti liscio.

4
Fatto

Versate in una teglia sufficientemente capiente perché il composto abbia una altezza di un paio di cm. Livellate con un cucchiaio e lasciate riposare fino a completo raffreddamento (se necessario anche in frigo).

5
Fatto

Quando il prodotto sarà completamente freddo e consistenza compatta, trasferitelo su un tagliere e con un coltello tagliatelo a fette o a quadrotti o nella forma a voi più congeniale.

6
Fatto

Sbattete le uova che necessitano, passate i bastoncini prima nella farina 00, poi nell’uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato, quindi nuovamente nell’uovo e poi ancora nel pangrattato.

7
Fatto

Friggete in abbondante olio di semi ottenendo una bella doratura. Asciugate con carta assorbente e spolverate con zucchero al velo. Ottime anche intinte nella nutella purché questa sia molto liquida.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
tonno alla siciliana
precedente
Tonno alla siciliana
fagiolini a picchi pacchiu
prossima
Fagiolini con picchio pacchio

Aggiungi il tuo commento