0 0
Frittatine di carciofi

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
6 carciofi
4 uova
1 mazzetto di prezzemolo
40 gr di caciocavallo grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
il succo di un limone
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

7.5g
Proteine
24.3g
Grassi
5.2g
Carboidrati
1.1g
Zuccheri
2.3g
Fibra
280
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Frittatine di carciofi

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Le frittatine di carciofi si possono presentare sia come antipasto che come sfizioso finger food. Molto saporite e gustose saranno un sicuro successo

  • 20 min.
  • 20 min.
  • 40 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Le frittatine di carciofi sono tra gli antipasti più appetitosi che possiate servire, sia come sfizioso finger food per un buffet all’aperto sia come  contorno per piatti a base di carne.

Ormai conoscete la mia passione per i carciofi. Mi piace avvertirne in bocca il loro sapore terroso e ferroso e quella tenace consistenza che, a volte, ti si insinua in mezzo ai denti. La loro versatilità li rende l’ingrediente ideale per una moltitudine di piatti, preparazioni, metodi di cottura.

E la cucina siciliana non poteva certo mancare nella sua valorizzazione con decine e decine di ricette. Non a caso ho deciso di dedicare una raccolta speciale raccogliendo tutte le Ricette con Carciofi in una sezione apposita.

Frittatine di carciofi: la ricetta

La loro preparazione non richiede troppo tempo. Dopo aver protetto le mani con dei guanti per evitare che si anneriscano, pulite i carciofi togliendo le foglie esterne più dure e l’eventuale fieno. Quindi si tagliano a fettine sottili e si immergono in una ciotola con il succo di un limone. Dopodiché si fanno sbollentare per circa 10 minuti in acqua calda salata, quindi si scolano e si versano in una ciotola dove sono state precedentemente battute le uova con un pizzico di sale e pepe.

Si aggiunge il trito di prezzemolo, il pangrattato ed il formaggio grattugiato. A questo punto, aiutandovi con un cucchiaio, verserete il composto in una padella con dell’olio caldo formando delle frittatine che farete cuocere da entrambi i lati fino ad ottenere una bella crosticina dorata. Da provare senza tentennare.

E se questa ricetta v’è piaciuta provate anche il tortino di carciofi e alici e i carciofi a viddanedda.

Nota: ricetta pubblicata a Marzo 2017 e aggiornata a Settembre 2020

Fasi

1
Fatto

Tagliate a metà i peperoni e privateli dei semi e del picciolo.

2
Fatto

Tagliateli a listarelle e metteteli in acqua per lavarli bene.

3
Fatto

In una padella fate appassire la cipolla e l’aglio con dell’olio e dopo qualche minuto aggiungete i peperoni. Fateli ammorbidire leggermente girandoli spesso.

4
Fatto

Unite il concentrato di pomodoro sciolto in una tazza d’acqua.

5
Fatto

Salate, pepate e coprite fino a cottura avendo cura di non fare attaccare i peperoni aggiungendo eventualmente un po' d'acqua calda.

6
Fatto

In una pentola mettete a bollire dell’acqua salata ed a bollore buttate gli spaghetti.

7
Fatto

Appena cotti, scolateli e girateli in padella con il condimento precedentemente preparato.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
broccoli fritti in pastella
precedente
Broccoli in pastella croccante e leggera
pasta con fagiolini a picchi pacchiu
prossima
Pasta con fagiolini a picchi pacchiu

Aggiungi il tuo commento