0 0
Focaccia di pane ripiena – Ricetta svuotafrigo

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
per l'impasto:
300 gr di farina di semola di grano duro
7 gr di sale
2 dl di acqua
15 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di olio EVO
per il condimento:
600 gr di pomodori Pachino in alternativa potete usare il Piccadilly
250 gr di provola siciliana
2 cucchiai di capperi
1 spicchio di aglio
qualche foglia di basilico
6 filetti di acciughe sott'olio
150 gr di olive nere
40 gr di granella di mandorle
100 gr di tonno sott'olio
80 gr di pomodori secchi sott'olio
qb origano
qb olio EVO
sale

Informazioni nutrizionali

11.9g
Proteine
11.3g
Grassi
17.1g
Carboidrati
3.8g
Zuccheri
1.9g
Fibra
194
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Focaccia di pane ripiena – Ricetta svuotafrigo

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Frutta a guscio
  • Latte e derivati
  • Pesce e derivati
  • 180 min.
  • 45 min.
  • 225 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

  • per l'impasto:

  • per il condimento:

Introduzione

Condividi

La ricetta della Focaccia di pane ripiena è una di quelle “invenzioni” della cucina siciliana che possiamo definire “svuotafrigo”. Il motivo di questa definizione credo sia  abbastanza intuitivo. Per l’occasione ho utilizzato, infatti, quasi tutto quello che avevo in dispensa, rimasugli di tante altre ricette che, giorno dopo giorno, si accumulano fino a diventare ingombranti. Per non parlare dello spreco di ingredienti.

In questa occasione sono stati usati: pomodorini, pomodori secchi, olive nere, capperi, tonno sott’olio, acciughe sott’olio, provola siciliana (per l’esattezza una provola delle basse Madonie), mandorle, origano e qualche fogliolina di basilico. Insomma un mix tra i nostri ingredienti più tipici che ci hanno permesso di gustare una focaccia farcita dal gusto deciso e molto saporito.

La base è quella del classico impasto di pane che, grazie all’umidità del pomodoro (anche se opportunamente messo a  scolare per eliminare gran parte del suo liquido interno),  si mantiene morbido e soffice.

La ricetta fa pensare, con le dovute differenze, al famoso pane cunzatu nelle sua versione classica e al pane cunzatu alla messinese.

E allora? Vi va di provare questa focaccia di pane ripiena e a farmi sapere cosa ne pensate? Ciao e alla prossima ricetta.

Fasi

1
Fatto

Versate la farina su una spianatoia, sbriciolate il lievito a pezzettini e, dopo avere realizzato una fontana, aggiungete un poco d'acqua e iniziate a impastare.

2
Fatto

Continuate aggiungendo l'olio e quasi tutta l'acqua restante. Dopo qualche minuto incorporate il sale e l'ultima acqua residua, fino ad ottenere una massa morbida ed omogenea.

3
Fatto

Riponete l'impasto in una ciotola infarinata, coprite con un panno e mettete in luogo caldo a lievitare per un paio d'ore.

4
Fatto

Nel frattempo lavate bene i pomodorini, tagliateli a metà, salate e mescolate. Trasferiteli in uno scolapasta e lasciateli per un paio d'ore in maniera tale che depositino buona parte del loro liquido.

5
Fatto

Versate i pomodori in una ciotola ed aggiungete l'aglio tritato, il basilico spezzettato, le olive nere, i capperi dissalati, i pomodori secchi a pezzetti, la provola a tocchetti e le alici sminuzzate. Per finire mescolate bene condendo con un filo d'olio EVO.

6
Fatto

A questo punto ungete una teglia da forno, distribuite sopra una manciata di farina così da ricoprire il fondo ed eliminate quella superflua.

7
Fatto

Prendete l'impasto e formate un disco più grande del diametro della teglia. Adagiatelo delicatamente avendo cura di lasciare i bordi molti alti che serviranno a coprire parzialmente (vedi foto) la focaccia di pane.

8
Fatto

Versate tutto il condimento nella teglia e piegate bene i bordi lasciando la parte centrale scoperta. Versate un ultimo filo d'olio sul condimento, lasciate riposare per circa mezz'ora e infornate a 220° per 45 minuti (controllare sempre a vista perché ogni forno ha le proprie prestazioni).

9
Fatto

Qualche minuto prima di spegnere il forno, estraete la focaccia ed aggiungete il tonno sott'olio sgocciolato, la granella di mandorle e l'origano. Un altro paio di minuti e la piazza di pane ripiena è pronta da servire

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
carciofi con cipolla in agrodolce
precedente
Carciofi con cipolla in agrodolce
uova con piselli in umido
prossima
Uova con piselli in umido

Aggiungi il tuo commento