0 0
Fagiolini con aglio e origano

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 kg di fagiolini
2 spicchi di aglio
1 pizzico di origano
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

2.1g
Proteine
4.7g
Grassi
2.4g
Carboidrati
2.4g
Zuccheri
2.8g
Fibra
60
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Fagiolini con aglio e origano

Anche un semplice fagiolino se lasciato leggermente croccante assumerà un sapore nuovo. Provate e non ve ne pentirete

  • 30 min.
  • 40 min.
  • 70 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I fagiolini con aglio e origano della ricetta di oggi sono un contorno leggero e fresco della cucina siciliana. Vicino a Petralia Sottana, un paesino delle Madonie, c’è un agricoltore specializzato nella produzione di aromi: salvia, alloro, lavanda, rosmarino e origano. La sua azienda, che si trova a circa 1000 mt sul mare, è riuscita a conquistare anche il mercato americano. Dovreste poter sentire il profumo di questi aromi, veramente incredibile. Quando ho annusato il suo origano la prima volta, in quel preciso istante ho capito che quello, e nessun altro, era il vero profumo dell’origano. La differenza, in un piatto con così pochi ingredienti come questo, la fa la qualità degli ingredienti stessi. Usate un origano di bassa qualità o un aglio di dubbia provenienza e il risultato finale cambia totalmente.

gagiolini

Consiglio: In genere in Italia si ha l’abitudine di cucinare le verdure fin quasi a disfarle. L’eccesso di cottura porta la verdure a perdere gran parte del loro sapore, colore e proprietà benefiche. Credo sia un retaggio culturale derivato dalle abitudini alimentari di mamme e nonne per ammorbidire carni o verdure non troppo tenere. Provate a lasciare le verdure più croccanti, i fagiolini di questa ricetta quasi scrocchiarelli. Provate e vedrete che anche un semplice fagiolino, infilzato dalla forchetta e che non si affloscia su se stesso, assumerà una immagine diversa.

Fasi

1
Fatto

Spuntate e lavate i fagiolini.

2
Fatto

Mettete una pentola sul fuoco con dell’acqua e, quando bolle, immergete i fagiolini e fateli cuocere per almeno 30 minuti. Salate a metà cottura.

3
Fatto

Nel frattempo in una padella tritate l’aglio e fatelo imbiondire con dell’olio.

4
Fatto

Scolate i fagiolini e versateli in padella. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per qualche minuto ancora. Cospargete di origano e servite anche freddi.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
quaresimali dolci siciliani
precedente
Quaresimali – Ricetta dei Pipatelli siciliani
pasticcini di mandorla
prossima
Pasticcini di mandorla

Aggiungi il tuo commento