0 0
Ricetta Crema di ricotta: consigli per farla bene

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 kg di ricotta di pecora
390 gr di zucchero semolato
50 gr di goccine di cioccolato fondente
(facoltativo) 50 gr di zucca candita

Informazioni nutrizionali

6.8g
Proteine
9.2g
Grassi
32.9g
Carboidrati
32.9g
Zuccheri
0.3g
Fibra
233
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Ricetta Crema di ricotta: consigli per farla bene

Allergeni:
  • Latte e derivati

Ecco i semplici passaggi per preparare una crema di ricotta morbida e setosa con cui farcire molti dolci della rinomata pasticceria siciliana

  • 130 min.
  • - min.
  • 130 min.
  • Porzioni 0
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Oggi vi parlerò della preparazione della crema di ricotta base di moltissimi dolci della pasticceria siciliana. Cassate e cannoli devono gran parte del loro successo alla perfetta realizzazione della crema che non deve essere troppo asciutta né troppo morbida.

come fare crema di ricotta

Vediamo allora quali sono i semplici ma fondamentali passi da seguire per avere un ottima crema.

– Come prima cosa bisogna scegliere il giusto tipo di ricotta. La migliore è quella di pecora che deve essere assolutamente fresca e asciutta. Se non avete un mini caseificio a portata di mano comprate quella del banco salumeria anziché quella confezionata che risulta eccessivamente asciutta;

– Dopo avere fatto scolare il siero e aggiunto lo zucchero lasciatela riposare una notte intera in frigo;

– Altro punto importante è il passaggio al setaccio che deve avere maglie molto strette. Generalmente un solo passaggio è sufficiente; l’esperienza tuttavia vi suggerirà se è necessaria una seconda passata per rendere la crema fine e setosa.

Fasi

1
Fatto

Prendete la ricotta e ponetela in un colapasta per almeno due ore per eliminare l’acqua di deposito.

2
Fatto

Trascorso tale tempo mettetela in una ciotola dove aggiungerete lo zucchero.

3
Fatto

Mescolate delicatamente gli ingredienti per un paio di minuti, poi coprite la ciotola con della pellicola e ponetela in frigorifero per tutta la notte.

4
Fatto

A questo punto prendete un setaccio a maglie molto fini, poggiatelo su una ciotola e, con l’aiuto di una spatola, setacciate il composto di ricotta e zucchero.

5
Fatto

Otterrete una crema molto fine e vellutata; eventualmente potete passarla una seconda volta.

6
Fatto

Aggiungete le gocce di cioccolato e, se preferite, dei cubetti di zucca candita. Conservate la crema di ricotta in frigorifero fino a quando sarà il momento di usarla.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
braciole di cotenna
precedente
Braciole di cotenna – Un piatto d’altri tempi
rollo con wurstel
prossima
Rollò con wurstel: il pezzo della rosticceria siciliana

Aggiungi il tuo commento